“Il Covid non mi fa paura con De Luca mi sento sicura”: La lettera di Maria Marsicano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
33
Stampa
Nel periodo della mia particolare adolescenza, questo, ricordo, era il periodo della letterina d’auguri al mio papà, che lavorava per noi nella lontana America. So che lo psicologo Morelli sostiene che bisogna lasciar andare i ricordi, perché troppi ricordi e troppi pensieri bloccano l’energia dimagrante, io non solo non sono del suo stesso avviso, ma addirittura sono anni che espleto il concorso “Premio Iolanda Cappuccio… Poesie per ricordare”

Sulla scia di questo dolce ricordo voglio scrivere una lettera augurale a chi sento come mio papà adottivo, e come sono sicura lo sentono tale Tutti i campani di buon senso. E’ una persona eccezionale, che ha trasferito i valori della sua grande Lucania, nella nostra grande Campania, valori che collimano con quelli della Magna Grecia di cui, io sono espressione per nascita, perciò mi rivolgo a lui a nome mio, a nome della mia gente cilentana e a nome dei miei conterranei campani:

Carissimo Padre adottivo, non solo mio, ma di tutti quelli di cui lei, come un buon padre di famiglia si prende cura in modo equo con prestigio, autorevolezza, competenza senza uguali. Io l’ho capito sin da subito che   in Campania stavamo in buone mani, infatti la mia risposta al Covid-19   è stata: “Il Covid non mi fa paura con De Luca mi sento sicura”, una sicurezza che lei ha insita persino nel suo cognome. Mi chiarisco per tradurre il complemento d’agente che risponde alla domanda da chi? Uno dei modi è de e l’ablativo, nello specifico De Luca.

Auguri Governatore, felicissima Pasqua, Gesù Risorto sia portatore per lei e per tutti i suoi cari di pace, bene, salute e serenità per ricambiargli tutto il bene che fa per l’umanità. Agli auguri si aggiungano i ringraziamenti di noi tutti e la richiesta audace di voler accettare, a pandemia finita, l’invito a pranzo/cena da chi ha seguito alla lettera le sue regole e vuole dimostrarle che sa impastare e i dolci li sa fare e bene pure… Gradisca altresì i più affettuosi saluti, misti a una sempre verde stima.

Ps. A coloro che vedono in lei un despota, mi limito a far osservare che non può esserlo chi coinvolge e rende partecipi i cittadini alla cosa pubblica, come lei sta facendo in questi tremendi giorni. Libertà è partecipazione, come cantava il grande Gaber, dunque….

 

F.to: Maria Marsicano Capparrone Rappresentante legale Associazione “Iolanda“

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

33 COMMENTI

  1. … ncopp’ a n’alber’ e patan’ sta’ ragliann’ nu’ merluzz’ …
    Malox a supposte, vitamine orali, iniezioni digitali e qualcuna analogica …
    che fortuna … 1.300.000 mascherine …. 400.000 mascherine … 150 ventilatori …
    di sicuro un bel niente … urla e spergiuri … batti pugni e batti tacco …
    Fate i Cittadini seri e non parteggiare per questo o quello … ma poi quale orgoglio può smuovere una pandemia❓🙄

  2. dopo il Padre eterno sta dando la possibilità a tante persone in Campania di criticarlo e insultarlo con sentimenti di disprezzo e odio. Anche questa è democrazia e varia umanità. Saluto con soddisfazione l’eco di queste voci, segno di una natura ancora viva e palpitante. Senza il governatore del mondo e l’impegno di tante persone opulente, la Campania sarebbe stata disseminata di cadaveri per le strade, come in Equador o peggio.

  3. “A coloro che vedono in lei un despota, mi limito a far osservare che non può esserlo chi coinvolge e rende partecipi i cittadini alla cosa pubblica, come lei sta facendo in questi tremendi giorni. Libertà è partecipazione, come cantava il grande Gaber”… parla di “partecipazione” “libertà” coinvolgimento dei cittadini” da parte del signor De Luca alle sue decisioni ??? Ma di quale De Luca parliamo ? forse del De Luca vescovo di Teggiano/Policastro hahahahahahahahahahahahahahahahahah

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.