A Roccapiemonte scatta l’operazione tampone: controlli in strutture del territorio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il Sindaco di Roccapiemonte Carmine Pagano e l’Assessore alle Politiche Sanitarie Daniemma Terrone, comunicano che da domani, 15 aprile 2020, a partire dai dipendenti delle strutture di cura e di riabilitazione Villa Silvia e Montesano, l’Asl procederà al tampone per la diagnosi del Covid-19.

La procedura, fortemente voluta e richiesta dal Sindaco Pagano e dall’Assessore Terrone, per tutelare i lavoratori e gli ospiti ricoverati nei vari centri, sulla scorta degli eventi drammatici verificatisi in altre città. L’attività proseguirà nei giorni seguenti e vedrà raggiungere tutti gli operatori in servizio anche nelle altre strutture sanitarie presenti sul territorio di Roccapiemonte (Villa Caruso e Domus de Maria), secondo un calendario dei lavori che verrà meglio specificato dalla stessa Asl, anche in virtù dell’elevato numero di dipendenti da sottoporre a screening.

“L’impegno è quello di monitorare la salute del territorio partendo da contesti sensibili come questi – hanno dichiarato il Sindaco Pagano e l’Assessore Terrone – laddove la conferma anche solo di un contagio potrebbe costare caro all’intera comunità, oltre che alterare sensibilmente il lavoro e l’impegno verso quanti hanno, specie adesso, più grande bisogno di assistenza e di affiancamento.

Pensiamo quindi a tutti i pazienti ricoverati in questo momento, già privati, per ragioni di sicurezza, del contatto diretto con i propri familiari. Continueremo a seguire “l’operazione tampone” nelle realtà Rsa, di cura e nelle case riposo del nostro Comune, a tenere alta l’attenzione perché in questi centri il virus, semmai dovesse presentarsi, è veicolato dall’esterno, ragione per cui è bene effettuare controlli periodici sul personale. Ai dipendenti di queste strutture quindi – concludono Pagano e Terrone – va fatto intendere che la negatività di oggi, di domani, non significa certo smettere di osservare tutte le precauzioni e le misure di sicurezza necessarie per tutelare se stessi, e gli altri, da possibili contagi”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.