Ponte di Pasqua, Salerno disciplinata: strade vuote, solo 2 multe in spiaggia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Il bilancio del ponte di Pasqua è stato più che soddisfacente: Salerno è stata disciplinata, ha rispettato le regole. Strade deserte, appena 6 contravvenzioni – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – elevate nelle due giornate di “festa”. Ieri due le multe scattate nei confronti di cittadini che hanno violato le prescrizioni concedendosi passeggiate vietate sulle spiagge di Mercatello e di Torrione. Verifiche anche alla stazione, dove l’Intercity da Milano è risultato vuoto di passeggeri provenienti dal Nord.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. La foto di questo articolo mi fa letteralmente voltare lo stomaco!
    Elicotteri, cani, navi, auto e uomini in quantità e senza badare a spese, il tutto per contrastare il nemico numero uno dello stato: IL POPOLO!
    Quanta solerzia, quanta severità. …e come sono pignoli adesso i SERVI dello stato!
    Non mi ricordo tutta questa precisione prima del virus, anzi : ricordo con dispiacere gli spacciatori e gli abusivi sul lungomare H24 sotto gli occhi di tutti, ma controlli rarissimi;
    auto “parcheggiate” nei modi più strambi con intasamento della strada e varie forze dell’ordine e vigili inesistenti oppure se passavano facendo slalom nel traffico facevano finta di niente;
    a Salerno sono mai stati fatti controlli e multe ai proprietari zozzoni di cani?;
    in Campania abbiamo alcuni fiumi e tanto mare usato come fogna, ma niente,nessuno è capace di controllare chi sversa;
    a molte richieste di aiuto ed a molte segnalazioni, la risposta spiacevole dei tutori stata molte volte:《spiacenti, ma non ci sono mezzi e/o uomini;
    E si potrebbe continuare. …
    Intanto ci sono varie navi (maledette) “umanitarie” che continuano il loro “commercio” e che ci portano clandestini chissà se sani e chissà con quali prospettive;
    intanto il governo(non eletto)continua imperterrito a NON fare niente per aiutare il popolo recluso: milioni di euro…..ma dove? ;
    e la tv e la stampa in generale, oltre a “martellare” incessantemente con il Covid per terrorizzare la popolazione, omette taaaaante ma taaaaante notizie, facendo terrorismo informatico per plagiare il popolo già bue di suo;
    Concludo il mio sfogo
    Amici, accendiamo il cervello e ragioniamo con la nostra intelligenza, è meglio!
    P. S.
    Ripensando all’articolo:sara’ perche’ sono chiusi tutti i bar cittadini, perciò ora ci sono tutti questi agenti disponibili?

  2. ma sinceramente dalle 6.30 di mattina c’erano macchine in giro, persone a piedi, assembramenti sui terrazzi, ma i controlli??? certo non potete essere ovunque ma salerno sono veramente pochi tutti i giorni, intanto in città aumentano i casi e la gente fa che gli pare

  3. Purtoppo caro amico scrittore delle ore09:48 hai centrato in pieno il problema. Il salernitano accetta tutte queste misure eccessive, se ti opponi ti addita come untore del virus. Ora sono tutti con i cellulari a riprendere chi scende di casa, ma prima, lo spacciatore, il rapinatore, lo riprendevano con lo smartphone? Chiariamente no nemmeno chaimavano il 112, abbassavano le tapparelle. Cosi come chi è preposto al controllo, al parcheggiatore abusivo la macchina passa davanti e quello continua a fare il suo mestiere. Il salernitano (parlo da salernitano) invece di contestare questa privazione di libertà si schiera con chi ha permesso tutto questo, mentre prima andava contro questi metodi.

  4. x 9.48
    e’ una situazione d’emergenza e quindi così va gestita.
    ovvio che, essendo tutti chiusi e quindi finalmente diminuiti i vari illeciti, le forze di polizia, buon per loro e buon per noi, sono più libere.. perchè poi non utilizzarle per controllare e tutelare la salute di tutti? vengono cmq pagate e quindi è giusto che aiutano il popolo a tutelarsi perchè il popolo, ergo una parte del popolo (da ignorante), non è in grado di farlo da solo. Andrebbero solo ringraziati perchè mentre noi tutti siamo stati a casa a festeggiare una strana Pasqua, loro hanno comunque lavorato!
    E’ inutile criticare le scelte governative di questo periodo perchè nessuno ancora sa, di preciso, cosa sia questo virus: è inutile fare gli spavaldi ed azzardare con la salute. chi lo fa, lo fa solo perchè non deve prendere nessuna decisione: ED E’ FACILE PARLARE…
    Il comportamento di tutti va, in questo periodo, pertanto permeato di buon senso e di CAUTELA: è inutile discutere!
    andrebbe, invece, criticato aspramente l’operato di tutte le classi politiche svolto fino ad ora, perchè è anche per colpa di ciò che siamo in questa situazione emergenziale.
    mi farebbe piacere, come lei, che le forze di polizie venissero utilizzate, quando tutto questo sarà finito, per contrastare gli illeciti tutti indicati.
    In merito ai controlli, invece, credo siano state poche le multe elevate: a mercatello, dove abito, ci sono state solo nel primo pomeriggio due pattuglie e la mattina, in molti, andavano avanti e dietro…erano macchine anche con tre / quattro persone dentro con tanto di uova e colombe…andavano a mangiare dai parenti o dagli amici alla faccia della maggior parte delle persone che sono rimaste a casa!
    Si deve concludere, quindi, che devono essere fatte più multe. Me lo auguro, e lo dovremmo fare tutti, per i prossimi ponti!
    D’altronde ora servono soldi ed è giusto che paghino questi caproni ignoranti che vanno in giro a dispetto del 99% della popolazione!
    non c’è dubbio che molte notizie non vengono trattate : ovvio ora tira il virus non altro.
    Questo virus oltre ad avere abbattuto l’inquinamento (e ne abbiamo guadagnato tutti per quanto il prezzo pagato sia stata tragico e drammatico) ci deve insegnare un’altra cosa: tutti devono aprire gli occhi per il futuro e svegliarsi da quell’ignoranza verso l’amministrazione e soprattutto da quell’egoismo che ci pervade: tutti a lamentarsi tutti a vedere i propri egoistici interessi.
    Grazie, a prescindere da tutto, alle forze dell’ordine!

  5. Vi preoccupate di qualche persona che va in giro a piedi ? Ad ascea c’è gente che entra dagli altri paesi come se niente fosse , un paese nelle mani delle associazioni che pensano a mangiare bere e giocare invece di svolgere il lavoro per il quale vengono pagati con le casse comunali . I furbi fanno girare pure i video su whatsapp

  6. Un buon segnale che dimostra il senso di responsabilità dei nostri concittadini, a dimostrazione che sappiamo essere una città disciplinata, se non per senso civico almeno per senso di sopravvivenza, ci siamo resi conto del pericolo grave che corriamo se l’epidemia dovesse diffondersi, purtroppo c’è chi commenta, come chi mi ha preceduto dicendo che è tutta una bufala e che sono solo esagerazioni per portarci addirittura ad una dittatura,tutto fare propaganda politica di basso livello facendo poi riferimento a cose che non c’entrano niente l’una con l’altra un miscuglio di argomenti senza connessione tra di moro, dal lungomare abusivo agli escrementi dei cani fino allo sbarco dei migranti, il tutto ripeto per fare propaganda politica di bassissimo livello

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.