Il pupazzo-sceriffo De Luca spopola, raccolti oltre 5mila euro per la ricerca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Oltre cinquemila euro raccolti per la ricerca e da devolvere alla Regione Campania. I risultati sono andati anche al di là delle più rosse aspettative. Grande successo – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – per l’iniziativa di coloro che hanno dato vita alle parodie del pupazzo che impersona  il “governatore-sceriffo” Vincenzo De Luca, che avevano invitato gli gli sponsor presenti nelle clip diffuse sulle piattaforme digitali ad offrire il loro contributo per l’emergenza Covid-19. E così, Tumitubi, Unitalia, MyPuppit, Villa PerBene e Leandro Cioffi sono riusciti a raggiungere, con tanta ironia, un piccolo traguardo che li riempe di orgoglio. L’iniziativa è partita qualche settimana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Sicuramente avrebbe raccolto di più Papino organizzando una serata di cabaret dove lui ed i figlioletti si esibivano ad esporre i soliti sermoni farneticanti…….

  2. Il nord d’Italia sprofonda, ahimè. Vogliono commissionare la sanità in Lombardia. In Piemonte la situazione è sul punto di essere fuori controllo. L’Emilia fa ancora registrare numeri elevatissimi. Anche il centro vive giorni difficilissimi.
    In Campania, per grazia di Dio, le cose vanno decisamente meglio. Abbiamo un governatore che fa tra mille difficoltà quello che si deve fare, in promis agire in sintonia e in strettissima collaborazione con il migliore centro sanitario d’Italia per affrontare questa maledetta pandemia, l’ospedale Cotugno di Napoli. Ma purtroppo c’è ancora qualcuno, pochini in verità, che sta ancora dietro ai pupazzi e a Bunny il coniglietto. Non me lo spiego se non perché ci sono questioni di tipo personale, che forse disturbano la normale percezione delle cose e ingrossano il fegato. Di queste cose piccole e marginali al popolo campano non interessa niente. Pensate alla salute.

  3. Salernitano verace ha avuto una grande idea! Portiamoli su un palco,tutti i tre, e vediamo
    se raccolgono più soldi o piuttosto uova fracide.Secondo me la seconda,a meno che il
    pubblico non sia “vestito di lana”come da qualche decennio a questa parte.

  4. Bravi! Davvero bravi!!!!!!
    Villa per Bene: persone per Bene!
    Anche DeLuca in versione pupazzo ha fatto la sua parte.

  5. Con due spaghetti e tanta fiducia nell’attuale presidente della regione Campania.
    Tante volte la nostra regione e il sud devono arrancare stavolta siamo noi a trainare.
    Ricordiamo con profondo cordoglio le vittime del corona virus.

  6. Per i parassiti
    Sono convinto del fatto che se il virus avesse attecchito prima in Campania, anziché in Lombardia, sarebbe stata una carneficina (vista la Sanità che ci ritroviamo come testimoniato anche dall’ultimo servizio di Report).
    Fortunatamente abbiamo avuto il tempo di organizzarci e fare tesoro di quanto fatto, in bene ed in male, al Nord.
    Da noi qualcuno fa il gradasso ma dovrebbe ringraziare la buona sorte.
    Ma lui è molto intelligente e lo sa, ma deve recitare il suo copione.
    Anche i parassiti che lo sostengono dovrebbero rendersene conto, ma loro sono costretti in attesa dell’aiutino.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.