Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola giovedì 16 aprile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ecco i titoli delle prime pagine sui giornali Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

Ruggi: 2388 test, niente contagi. Negativi medici e infermieri. Ma i sindacati insistono: poca sicurezza. All’Asl è agitazione. L’epidemia. Focolaio in chirurgia all’ospedale di Nocera, c’è la terza vittima. M5S: via il direttore. Esercito nell’Agro

Ed ancora: L’esperto. «Non è finita niente normalità se non arriviamo a ricoveri zero»

Di spalla: La storia/1. «La nostra spesa solidale gesto d’amore per Salerno»

La storia/2. «Vivo in Albania piccola anomalia nell’Europa invasa dal Covid»

A centro pagina: Negozi, bar e locali una rivoluzione per la riapertura. Il Comune studia il piano per avviare la fase 2: stop alla Tosap, più posti esterni e via al delivery. L’economia. Loffredo: interventi graduali

Il focus. Turismo termale grande incognita «Rischia di saltare l’intera stagione»

La foto notizia: «Io in doppia quarantena ma sempre con il sorriso». L’intervista. Parla l’attore Angelo Orlando

Di lato: Il caso/1. Carro e corteo per la defunta multa al figlio venuto dal Nord.

Il caso/2. Paziente positivo i familiari violano l’isolamento rabbia sui social

Taglio basso: Il libro/1. La «Città» di Ritondale diventa profezia dell’oggi

Il libro/2. In epoca di pandemia Greco riscopre Trotula

Esami per tutti e ritiro prima della ripresa. Il calcio. Le linee guida dei medici: riprenda la Serie A, poi anche B e C

I box in alto: Il racconto. Alice, il mondo rovesciato e la paura di affrontarlo

Il fumetto. Tempi difficili, perfino Monna Lisa perde il sorriso

Sul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

Fondi rurali. Nel mirino la gestione di Alfieri. La Finanza acquisì i primi atti già nel mese di gennaio.

A centro pagina: Senza riabilitazione muore un’anziana. Era in cura presso il centro Villa dei Fiori. Era in attesa dopo il blocco delle terapie, la famiglia chiede giustizia. Inutili anche le diffide dell’avvocato, dall’Asl nessuna risposta.

Pontecagnano: altri 7 casi di contagio.

Infetto infermiere di cardiologia al Ruggi

Bellandi: chiese chiuse fino al 4 maggio

Di lato: Nocera Inferiore. L’ospedale non chiude ma due reparti vanno a Sarno

Cava. Tagliaferri: “Pasticcieri penalizzati”

Concorsopoli. Aliberti chiede le dimissioni di Canfora

Di spalla: Il calcio torna in campo. Parte la A. Tre le regole da seguire.

Taglio basso: Maxi processo Tortora di Giovanni Falci. “E con Lisia chiusi la mia arringa”

La polemica. Bonus 600 euro. Il senatore Dessì accusa gli avvocati Sarno replica “Mandiamolo a casa”.

LE PRIME PAGINE DEI GIORNALI SALERNITANI

 

LE PRIME PAGINE DEI GIORNALI NAZIONALI

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.