Arrestato l’organizzatore pregiudicato della festa trash a Pozzuoli che trasgrediva le normative anti-covid

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
L’organizzatore della festa di Pasquetta di Pozzuoli, Damiano Siddi,  che ha avuto luogo nel cortile di un gruppo di palazzine nel rione di edilizia popolare dei “600 alloggi”, è stato trasferito al carcere di Poggioreale.

L’uomo al momento della festa era già agli arresti domiciliari, e questo ha aggravato la situazione.

“Un atto sciagurato, insensato ed irresponsabile che ha messo a rischio la salute di tutti i partecipanti alla festa e quella di tutti gli altri cittadini. Chi sbaglia deve pagare, soprattutto se mette a repentaglio l’incolumità delle persone. Il destino di tutti i delinquenti è quello di finire in galera, che se lo mettano bene in testa.”- dichiara il Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. egregio sig emilio borrelli non voglio difendere questo personaggio perche fare una cosa del genere e da folli …. ok chi sbaglia deve pagare … ma sto stato essiste … perche ancora ad oggi qua non se vista un euro da nessuna istituzione gli affitti si devono pagare a mangia si deve mangiare e bollette arrivano a fior di fior … prima e fa e politici scherif fate gli uomini con le palle non pensate solo al vostro mangia mangia …. via la leberta e al cambiamento di vita si puo cadare ma ci si puo anche migliorare …se in Italia ci sarebbe un istituzione che telo permetterebe .. anche un cane se lo abbandoni diventa selvaggio …..

  2. speriamo che questo escremento di fogna,marcisca in carcere,unica casa dove deve stare sto delinquente infame

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.