Imprenditori termali di Contursi pronti a ripartire ma chiedono aiuto a Regione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
I termalisti di Contursi sono pronti a ripartire. Gli stabilimenti termali di Cappetta, Forlenza, Rosapepe e Vulpacchio sono pronti ad affrontare la nuova stagione termale e a recepire le direttive istituzionali per la fase 2. “Ci stiamo adoperando per adottare tutte le procedure necessarie e le innovazioni a garanzia della salute degli operatori e dei clienti” affermano i termalisti in una nota, “siamo pronti anche a prolungare la stagione termale ma chiediamo aiuto sia alla Regione Campania che al comune di Contursi Terme”.

Al Comune di Contursi chiedono la sospensione delle tasse comunali e la modifica del regolamento della tassa di soggiorno oltre che l’abolizione della stessa per l’anno 2020/2021, alla Regione Campania invece chiedono l’apertura di un tavolo di confronto e interventi mirati per il rilancio del comparto alberghiero termale.

Consapevoli che il Codiv-19, produrrà una contrazione delle assunzioni stagionali, i termalisti di Contursi chiedono al Presidente De Luca e al Governo di prolungare gli indennizzi di disoccupazione di altri sei mesi.  Molte delle aziende termali di Contursi sono ultra centenarie ed hanno già superato sia le guerre  che il terremoto dell’ottanta e sono pronte a fronteggiare e a dare continuità ad un settore fortemente messo in crisi dal Covid-19.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Riaprire queste terme, sopratutto perché frequentati da persone di una certa età per il 60% si rischia davvero tanto, mi spiace per questi imprenditori, ma questo settore e davvero al limite del pericolo

  2. Concordo con Peppe, capisco le spiagge con le dovute cautele e distanziamento, ma le piscine termali e gli ambienti chiusi
    con vapori e con frequentatori over 60 è quasi come ricreare i presupposti delle case di riposo 😓.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.