Burocrazia e fondi europei bloccati, scontro De Luca-ministro del Sud

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
E’ scontro dialettico tra il governatore della Campania  eil ministro del Mezzogiorno, entrambi appartenenti al Partito Democratico. De Luca  ha accusato – come scrive il quotidiano “Il Mattino” apertamente Provenzano, che a suo dire «non ci possiamo prendere il lusso di perdere 5 mesi per un timbro, come avviene con il ministero del Mezzogiorno».

Il presidente della regione Campania lamenta ritardi burocratici «per 900 milioni del fondo sociale europeo», bloccati al ministero. Il ministro Provenzano però non tollera affatto la sortita: «De Luca sarà molto impegnato e forse non avrà avuto modo di parlare coi suoi uffici e sollecitarli ad adempiere agli obblighi amministrativi. Siamo noi che aspettiamo le risposte della Regione Campania».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. La burocrazia italiana mi ricorda un vecchio film di Stanlio ed Ollio, mentre lavoravano uno spostava le cose da una parte e l’altro le spostava dove stavano prima.
    In una partita di ping pong prima o poi la pallina cadrà da qualche parte, in Italia invece all’improvviso sparisce la pallina e non si capisce mai chi ha vinto, così il pubblico dopo aver sprecato tempo e denaro mestamente torna a casa.

  2. È impegnato in campagna elettorale per tentare di ingannare ancora i cittadini campani.
    Ma ormai ti conosciamo mascherina e abbiamo capito il giochetto.
    Se pensi che facendo atti dovuti puoi farti perdonare le promesse fatte e non mantenute, il fumo con la manovella, i favoritismi a figli ed appartenenti alla casta, la solita politica politicante, allora hai fatto male i conti.

  3. chi poteva essere ministra del sud a bloccare tutto: solo una grillina ambiziosa ed ignorante.
    un ministero che non fa niente, inerme, fallimentare, la ministra è pronta solo ad apparire sulle tv per dire cretinate. De luca rivolgiti a conte, la ministra è sorda ed incapace

  4. L’attore principale “la burocrazia”!
    Detto questo io mi fido del presidente e soprattutto credo sia l’unico politico meno peggio che sia rimasto in giro.

  5. La campagna elettorale è da sempre accesa da chi oggi siede sui banchi dell’opposizione: tanti video mandati in rete.
    Chi invece ha delle responsabilità lavora e non fa i cinema.
    Fa bene De Luca a sollecitare non facendo l’ipocrita con chi appartiene al suo partito.
    Bravo.

  6. la destra non conosce cosa fa’ la sinistra e de luca e’ in campagna elettorale oramai giornaliera ,de luca se facesse quello che dice sarebbe votato subitissimamente ma e c’e’ un ma,purtroppo di quello che dice c’e’ solo fumo e aria fritta,noi salernitani lo conosciamo molto bene e credo adesso anche i napoletani,bassolino era uno che campava e faceva campare,questo campa solo lui e i suoi figli e chi gli gira e lo lecchina intorno.se lo votano sono proprio da manicomio,ma non e’ detto che chi viene dopo sia migliore,bisogna vedere le proposte!!!!!!!!!!!!!!!!!non censurate grazie.

  7. Il ministro lo ha risposto per le rime e gli ha rinfacciato le sue colpe.
    In poche parole lo ha sputtanato…
    Che figura di……

  8. Per salernitano verace
    Hai ragione, perché quelli che c’erano prima e quelli che verranno dopo hanno fatto o faranno tutto quello che hanno promesso o che prometteranno.

  9. per cittadino italiano : il Ministro in questione, Provenzano, ( così come riportato anche nell’articolo ) non “una grillina ambiziosa ed ignorante ” bensì un iscritto al PD lo stesso partito del Presidente De Luca.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.