Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola sabato 18 aprile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ecco i titoli delle prime pagine sui giornali Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

Salerno, 7 giorni senza contagi. Infetti in calo, ma ora i positivi sfondano quota 600. Ruggi, a maggio riparte l’assistenza no covid. L’epidemia. Ottava vittima e boom ricoveri al polo di Scafati, l’esercito nell’Agro: posti di blocco e multe a raffica

Ed ancora: Il focolaio. Case di riposo nel Vallo di Diano verifiche a tappeto esposto in Procura

Di spalla: La storia/1. «Io, guida turistica con l’agenda bianca»

La storia/2. «Il Portogallo è sotto controllo ma senza lavoro è dura anche qui»

A centro pagina: Buoni per i poveri fuoco su Napoli dalla maggioranza. Il documento firmato da undici consiglieri «Noi esclusi dalla gestione, ci coinvolga». La polemica. Accuse anche dall’opposizione

L’economia. Pastena, pensione consegnata a domicilio a un’ultra 80enne

La foto notizia: «Test nei laboratori attenti a chi specula». L’intervista. Parla il comandante del Nas

Di lato: L’economia. Prestiti agevolati piano di sostegno della Camera di Commercio

La sicurezza. Parchi chiusi e più pattuglie «Non molliamo fino al 4 maggio»

Taglio basso: Il paziente guarito. «Il video della rinascita girato tra gli applausi»

Il caso. Tamponi in municipio polemica a Battipaglia

Spinelli contro Lotito, scintille sulla ripresa. La Salernitana. Il patron del Livorno al veleno, la replica soft: decide Gravina

I box in alto: Il racconto. Alice, la porta magica degli universi paralleli

L’appello. Artisti uniti, sui social l’inno per salvare i teatri

Sul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

Neonato contagiato il primo caso a Salerno. A Battipaglia Tucci attacca la Francese per la gestione del virus. Infetto dal nonno, viene curato a casa dai genitori

A centro pagina: De Luca minaccia ‘Chiudo la Campania’. Se al Nord allentano le misure. Il governatore: “Fuori dall’emergenza a metà maggio”. I fuori sede attaccano. Fumata nera per i cibi d’asporto

A centro pagina: Covid, malati a Eboli. I sindacati attaccano

Contursi: la protesta dei centri termali

Anche Polichetti attacca Provenza

Di lato: Salerno. Buoni spesa. La Lega invoca la Finanza

Serritiello: “Stabilimenti, si può aprire il 15 giugno”

Pagani: cimitero nel degrado. Ditta sotto accusa

Taglio basso: In Appello la rivincita: assoluzione. Maxi processo Tortora: di Giovanni Falci.

Ticket spesa. Sotto accusa i sindaci Cariello e Lanzara. Polemiche a Eboli e Castel San Giorgio.

Di spalla: Il fatto. La pallavolo salernitana piange Antonello Galdi

LE PRIME PAGINE DEI GIORNALI LOCALI

 

LE PRIME PAGINE DEI GIORNALI NAZIONALI

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.