Roccapiemonte: arrivano 33 mila mascherine, chiesti all’Asl tamponi a medici di base

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Prosegue l’impegno dell’Amministrazione Comunale di Roccapiemonte guidata dal Sindaco Carmine Pagano in questa fase emergenziale causata dal Covid-19. Il Sindaco, l’Assessore alla Protezione Civile Roberto Fabbricatore e alle Politiche Sanitarie Daniemma Terrone comunicano che, nelle prossime ore, saranno distribuite all’intera popolazione ben 33 mila mascherine, donate da alcuni imprenditori che hanno preferito restare anonimi.

“Ci stiamo organizzando per mettere in moto la macchina organizzativa per consegnare ai cittadini anche queste mascherine. Alla gente chiediamo di non recarsi né al Comune e neanche presso la sede della Protezione Civile, perché i presidi sanitari verranno distribuiti non appena avremo fatto il punto della situazione. Intanto, ringraziamo di vero cuore gli amici che hanno fatto questo gesto davvero importante.

Ci preme sottolineare poi che, a fini preventivi e precauzionali, a tutti i soggetti che entrano ed escono dalla sede della Protezione Civile, viene monitorata la temperatura corporea grazie alla dotazione dello speciale misuratore elettronico” hanno dichiarato Pagano e Fabbricatore.

Intanto, grazie all’intervento dei volontari del Nucleo di Protezione Civile coordinati dal presidente Nicola Pagano, si informa che è stata effettuata una pulizia straordinaria del Cimitero Comunale.

“Anche se la struttura cimiteriale è chiusa al pubblico, era nostro dovere intervenire per renderla pulita e pronta per una prossima, speriamo nel più breve tempo possibile, riapertura. Gli impegni da assolvere, in questo periodo, sono veramente numerosi, ma non potevamo non pensare anche ai nostri cari defunti e a rendere salubre tutta l’area. Prossimamente sarà effettuato anche un intervento di sanificazione degli ambienti” ha dichiarato il Sindaco Carmine Pagano.

In allegato alcune foto della consegna delle mascherine, il volontario con misuratore elettronico della temperatura, il Sindaco Pagano e l’Assessore Fabbricatore, e gli scatti del lavoro di pulizia al Cimitero Comunale.

CHIESTI I TAMPONI PER MEDICI DI BASE E PEDIATRI

Dopo aver chiesto all’Asl e ottenuto i tamponi a favore dei dipendenti delle strutture Rsa, di cura e di riabilitazione e delle case di riposo per anziani presenti sul territorio di Roccapiemonte, di cui si attendono la definizione dell’effettuazione e gli esiti, il Sindaco Carmine Pagano e l’Assessore alle Politiche Sanitarie Daniemma Terrone, comunicano di avere fatto analoga richiesta a favore, questa volta, dei medici di base dell’AFT 4 (aggregazione funzionale territoriale,  ex decreto regionale n.18/2015) Roccapiemonte – Castel San Giorgio, e dei pediatri di famiglia operanti nel Comune, oltre che per i loro collaboratori di studio.

Nonostante le prescrizioni e le cautele assunte dalla categoria per l’esercizio della professione in questo periodo di emergenza, i medici ed i pediatri di base restano in prima linea, comunque vicini ai pazienti, disponibili anche  per  non interrompere quel rapporto di stima e fiducia che ne fanno riferimento importante per ogni cittadino. Dunque continua l’impegno dell’Amministrazione Comunale di Roccapiemonte nel monitorare lo stato di salute dei soggetti più attaccabili dal Covid-19 e a rischio di contagio.

“Un altro medico che si dovesse ammalare, rispetto a quelli già colpiti in diversi paesi vicini, rappresenterebbe una sconfitta per tutti, senza contare la difficoltà gestionale nel ricostruire la catena dei rapporti, anche alla luce dell’attuale apertura dei confini territoriali tra Comuni, che vede la collaborazione dei medici rocchesi con quelli di Castel San Giorgio. Attendiamo fiduciosi il riscontro dell’Asl, certi di vicendevole collaborazione in nome della salute pubblica” hanno dichiarato Pagano e Terrone.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.