Half Marathon Salerno Corre” Una corsa di “Solidarietà” per il Ruggi D’Aragona

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nella giornata di domenica 19 aprile da nord a sud della penisola decine sono state le iniziative “virtuali” per tenere viva l’attenzione e l’impegno preso. Certo è mancato il mare di folla in strada che unisce e da sapore a ogni tipologia di manifestazione, ma non sono mancati l’interesse e la partecipazione che il Web con i suoi canali è riuscito a trasmettere per questi eventi. Tra le tante si è disputata anche la gara podistica denominata “Salerno Corre” half marathon organizzata a pieno merito dall’a.s.d. “Atletica Salerno” società capitanata da Ruggero Gatto. Tutto è iniziato dal Lungomare Trieste, dove al nastro di partenza si sono presentati ben 600 atleti provenienti da varie province della Campania, forte la partecipazione raggiunta dal nolano, da segnalare anche quella arrivata da più parti d’Italia e dall’estero. Le canotte colorate dopo il via hanno corso per le strade di Salerno ed hanno terminato il percorso dopo l’ingresso dell’Ospedale Ruggi D’Aragona. La vittoria in assoluto è stata della “Solidarietà” alle sue spalle “Altruismo” a completare il podio “Riconoscenza”. Forse a qualcuno “giustamente” non piacerà questa cronaca presentata in questo modo e per il valore dell’evento solidale e mi rifaccio riportando le parole dette a conclusione dell’evento dal Presidente Gatto:

<Siamo giunti al traguardo: non c’è primo, non c’è ultimo. Siamo però in tanti. Non c’è posto per la gioia pensando ai nostri morti, preferiamo il silenzio,”il silenzio degli innocenti” come recitava il titolo di un toccante film. Ebbene, se alla gioia si sostituisce il dolore, c’è però l’emozione per aver aiutato a sostenere chi si occupa delle nostre vite in questo momento così fragili, impaurite e sole. E non ci servono parole scontate che ci portano all’indignazione verso chi fa finta di nulla invadendo le strade senza motivo, mettendo in pericolo la salute degli altri oltre che la propria . Lasciamoli nel loro nulla e godiamo di questo bel gesto che convince più di tanti discorsi e dona un po’ di speranza a tutti. Un applauso senza fragore a tutti VOI e VIVA LA VITA che all’IO sostituisce il NOI!> Giusto aggiungere che con le iscrizioni arrivate sono stati raccolti 6000 euro, oltre quelli che hanno donato senza iscriversi alla gara. La segreteria è stata curata da TDS senza spesa.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.