Boom contagi tra extracomunitari a Scafati, timori di un focolaio nei campi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
L’escalation di contagi, negli ultimi giorni, a Scafati desta più di qualche apprensione. Preoccupano, soprattutto,  i quattro nuovi casi – come scrive il quotidiano “La Città” – registrati tra gli appartenenti alla comunità magrebina residente in città. Non si esclude la possibilità che il contagio possa essere avvenuto nei campi, in ambito lavorativo. Si sta cercando, infatti, di ricostruire i movimenti e contatti che hanno avuto gli infetti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. che non consentono la loro regolarizzazione, quindi questi schiavi oltremodo fantasmi, non possono essere curati e sono pure contagiosi. ovviamente il solito fascista di turno mi attaccherà, dimenticando che se mette a tavola frutta e verdura a prezzi stracciati lo deve al loro sfruttamento. Certo non ci va lui a spaccarsi la schiena per oltre 12 ore al giorno per 3-4 euro tutto compreso!

  2. scusa ma perchè non ci vai tu a spaccarti la schiena che forse prendi pure il reddito di cittadinanza senza fare un cazzo.
    E poi al governo sicuramente ci sono amici tuoi che possono vigilare su chi li sfrutta pagandoli a 3-4 euro.

  3. Grazie per il tuo commento 10.52, finalmente un po’ di buonsenso in una sito spesso preda di fascio-leghisti sudisti che hanno al posto del cervello una montagna di cacca.

  4. X fascista di turno
    Quelli come te vedono il mondo a testa in giù, ecco il motivo della tua propettiva distorta.

  5. Nelle campagne in Italia da secoli vengono sfruttati tutte le mano d’opera di tutte le etnie….ivi compresi gli italiani, una persona di buonsenso quale tu non sei dovrebbe preoccuparsi di tutti gli sfruttati dell’agricoltura Ma si sa che il fascio in Italia nasce e prolifera a tutt’oggi proprio sullo squadrismo agrario. Nulla di nuovo sotto il sole, ieri come oggi , vediamo ubriaconi da spiaggia che vanno in soccorso del prepotente e del padrone di turno….!

  6. Non è questione di destra o di sinistra bensì di buon senso e di tutela della nostra economia.
    Gli irregolari vanno cacciati e non regolarizzati in quanto gli imprenditori agricoli cercheranno altri irregolari per pagarli di meno facendo diventare gli immigrati regolarizzati nuovi disoccupati e quindi nuovi beneficiari di assistenzialismo gratuito.
    Nei campi possono tranquillamente andare i beneficiari del reddito di cittadinanza e nullafacenti vari al posto di lavorare (nel frattempo e spesso di proposito) a nero. Con le assunzioni regolari, e quindi con prezzi maggiori, poi si va a regolamentare la filiera alimentare così da non far arricchire solo gli industriali del nord!
    Non si vuole fare questa scelta perché si perde il consenso di decine di milioni di italiani cui piace prendere sussidi e si ledono gli interessi delle filiere….

  7. X Pas
    Forse dovresti andarci tu nei campi a lavorare, anzi visto che sei così duro e puro potresti fare a cambio con un italiano che lavora nei campi, lui si mette al tuo posto a scrivere fasciominchiate nei blog, e tu dai il buon esempio a tutti quegli italiani che percepiscono il reddito di cittadinanza e non vogliono lavorare nei campi. Allora fai a cambio oppure continui con i fasciostereotipi su nullafacenti e immigrati irregolari?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.