Ponti 25 aprile e 1 maggio: in provincia c’è chi “blinda” tutto. E a Salerno?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Il Cilento s’è già mosso con anticipo per i prossimi ponti del 25 aprile e del 1 maggio. Programmate nuove azioni finalizzate a blindare il comprensorio e a scoraggiare chiunque pensi di raggiungere in particolare i centri costieri, dove molti posseggono una seconda casa. A Castellabate il sindaco Costabile Spinelli – come riporta il sito web infocilento.it – ha già disposto per le giornate del 25 e 26 aprile e per l’1 e il 3 maggio la chiusura di tutte le attività commerciali di generi alimentari e non alimentari, ad eccezione di farmacie e parafarmacie. Alla polizia municiplae il compito di vigilare. Caschi bianchi in azione anche a Capaccio Paestum. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Franco Alfieri, ha infatti disposto l’incremento dei controlli in vista delle prossime feste. Covid-19, negozi chiusi il 25 aprile e il 1 maggio: le ordinanze dei sindaci 21 aprile 1 maggio 2020 A Giffoni Valle Piana il sindaco Antonio Giuliano ha emesso un’ordinanza che dispone la chiusura di tutte le attività commerciali di generi alimentari e beni di prima necessità per le giornate di sabato 25 aprile e venerdì 1 maggio. Resteranno aperte solo le farmacie, le parafarmacie e le edicole per l’esclusiva vendita di quotidiani. A Montecorvino Pugliano è stata disposta dal sindaco Alessandro Chiola – come riporta il sito web salernotoday.it – la chiusura dei supermercati e degli altri esercizi di vendita di generi alimentari ma anche di tabacchi ed edicole, nonché gli spostamenti relativi di tutte le attività di coltivazione cura degli orti e tutela di animali da cortile nei giorni del 25 e 26 aprile e per il 1 maggio 2020. Anche nell’area nord della provincia alcuni comuni hanno già deciso di disporre la chiusura delle attività commerciali per il 25 e 26 maggio. Si tratta della amministrazioni comunali di Cava de’ Tirreni, Nocera Inferiore, Nocera Superiore, Roccapiemonte, Sarno e Scafati. Ancora nessun provvedimento è stato, invece, comunicato alla cittadinanza dall’amministrazione comunale di Salerno: sono molti gli esercenti – che hanno scritto anche alla nostra redazione – in attesa di conoscere le disposizioni del Comune per poter organizzare il proprio lavoro nei due prossimi fine settimana.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Salerno si deve adeguare, non può fare diversamente, anzi dovrebbe dare l’esempio essendo capoluogo.
    Ma vorrei aggiungere altro: ci sono troppe persone, soprattutto giovani o comunque persone, tante di sesso maschile, che girovagano indisturbati il pomeriggio e la sera. Io sono madre di bimbi piccoli e m chiedo, viste le tante accortezze che stiamo utilizzando tutti per il virus, dove vanno, quali necessità hanno di uscire anche 20 volte al giorno. Dal balcone si vedono, qui zona agip a mercatello. Non basta che le macchine di pattuglia fanno il giro: devono anche fermarli altrimenti questi non si metteranno mai a rispettare le regole . A me non interessa cosa fanno, però se dobbiamo stare a casa per evitare i contagi si deve controllare che lo facciano tutti, altrimenti i più deboli (anziani e soprattutto i bimbi) possono pagare le conseguenze.
    Forza , forze dell’ordine.
    Grazie

  2. Tutte questo dispiego delle forze dell’ordine è assurdo, che senso ha questa prova di forza nei confronti del cittadino? La cosa triste sono, poi, i relativi “trofei”, ovvero penosi video, tipo quello di Rimini, dove vengono utilizzati mezzi e uomini per accerchiare uno che prende il sole. Ma siete diventati matti? Questa è l’Italia che volete? Mi sa che questa quarantena sta facendo più danni del virus stesso. Gente che fa segnalazioni, che fa la spia girando dei video per segnalare chissà quali gravi reati. Siamo veramente alla frutta.

  3. Cara madre, perché non giochi un po’di piu con i tuoi figli e magari con il loro papà? Magari calmi le tue ansie, ti sfoghi e passi meno tempo fuori al balcone a giudicare gente che nemmeno conosci.

  4. il nostro sindaco attende impaziente, notizie dal Governatore, da comunicare ai cittadini salernitani.
    Qualche giorno e sarete messi a conoscenza…della strategia …

  5. A Salerno?
    Beeeeee beeeeee beeeeee beeeeee beeeeee beeeeee beeeeee beeeeee beeeeee beeeeee beeeeee beeeeee beeeeee beeeeee beeeeee beeeee

  6. Il commento della madre spiona è la perfetta fotografia del popolino manipolato dalla politica!
    Ci sono persone in giro? Fuciliamole! Mentre i “cari” extracomunitari-risorse stanno 24h in giro in tutto il paese, e le FORZE dell’ordine li ignorano! ! Cos’è, sono immuni dal virus? Le tanto solerti forze armate che per fermare un vecchietto runner hanno usato droni, cani e cavalli(ma gli abusi sono tantissimi,guardatevi YouTube) hanno paura? O hanno l’ordine di ignorarli e favorirli?
    Chiudere persone e soprattutto i bambini in quattro mura quello si che li farà ammalare! E soprattutto la reclusione ci farà finire di “scimunire”!
    Hanno BEN speso milioni di euro per allestire ospedali da campo(utili?), MA NON CI SONO RISORSE PER FARE TAMPONI A TAPPETO?
    Con i tamponi si individua la persona infetta, si isola e si cura;questa quarantena come può sconfiggere il virus? Può solo distruggere noi ed il paese!
    Ma il popolo vuole beeelare purtroppo, vuole seguire il gregge ed essere dominato a cervello spento!

  7. X Frustrato e Ioresto a casa beee

    Sapete cosa?
    Mi sembrate il classico prototipo dell’Italiano medio: Anche io sono contraria alla quarantena a vita, ma visto che dobbiamo farla, è giusto che tutti ci atteniamo e che chi non si attiene venga additato. Altrimenti, “frustrato salernitano”, sai quale messaggio passa? Che le regole le rispettano i fessi. Hai idea se tutti ragionassero come te (=decreto del governo inutile, lo contesto, me ne frego e faccio bene a uscire come fa bene quello che ho visto ripreso ieri, in video. Tanto che male fa? Ti immagini se questo ragionamento, che piace anche a me, lo facessimo tutti?)
    Cari miei, così non si va da nessuna parte.
    Io, avete ragione, ragiono da madre e vedo “pericoli” un pò dappertutto. Però il tempo mi ha insegnato che l’occhio sbaglia poche volte…
    Beati voi, invece, che vedete risorse (forse per voi) anche quando i tempi sono magri e bisognrebbe sacrificarsi e osservare tutti le regole, per stare meglio tutti domani.

    Ma vedo che ne sapete di più voi.
    Con questo chiudo qui il mio intervento. Buona serata.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.