Disco verde per spostamenti nelle seconde case, ma solo nella stessa regione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa

I proprietari di una seconda casa nella stessa regione potrà raggiungerla, dal 4 maggio in avanti,  previa richiesta e autocertificazione. E’ questa una questione – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – che  che preoccupa parecchio i vari governatori . Sembra abbastanza chiaro, a conclusione della prima attività svolta dalla task force, che gli spostamenti continueranno a essere molto limitati, perché il Coronavirus non ha mollato la presa e, tra le città del Nord e quelle del Centro-Sud, la diffusione continua a seguire percorsi diversi. Resteranno, dunque, limiti alla mobilità tra un territorio e un altro, così come rimarranno alcune “aree rosse”. E ci si potrà muovere nel proprio comune e non altrove.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Oh ma guarda, esattamente come voleva De Luca.

    Ed il povero Fontana che si affannava a dire che si deve fare come si decide a Roma (alla faccia del leghista…) e che i presidenti di regione non hanno quel potere… mentre De Luca ridacchiava sotto i baffi.

    Cattivo cattivo De Luca, come osa mettere in dubbio le nostre cazzate con i suoi fatti.

  2. Per spostarmi nella stessa regione, presso una casa di mia proprietà devo chiedere il permesso???
    A chi ???
    Per quale motivo???
    Basta !!!

  3. Ax

    A Chi ??? Basta che ti fai un autocertificazione e poi puoi andare dove ti pare nella regione.

    Per quale motivo ??? Hai bisogno di qualcuno che te lo spieghi? davvero?

    Basta !!! Ecco appunto, sarebbe il caso di finirla con le stronzate.

  4. ax credo che lei debba avere la decenza di stare zitto….c’è gente che non ha nemmeno la casa e i sacrifici li staimo facendo tutti. Anche io ho rinunciato di andare nel cilento nella seconda casa per senso di responsabilità. Può anche aspettare.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.