Covid, fase 2: “il calcio può attendere”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La ripresa degli allenamenti per le squadre di calcio è stata ulteriormente rimandata. Non si riparte il 4 maggio ma, probabilmente il 18: è quanto è emerso ieri sera dalle parole del premier Conte. Le società calcistiche rimangono, dunque, ancora in attesa di indicazioni ufficiali.

Dal 4 maggio riparte la fase 2 per gli sport individuali, non per il calcio. La notizia rappresenta di certo una doccia fredda per le società, soprattutto per quelle di serie A, che già avevano dato appuntamento ai propri tesserati ai rispettivi centri sportivi di riferimento per poter riprendere la preparazione. Se ne parlerà, invece, il 18 maggio. Forse.

Sull’argomento sia il premier Conte, sia successivamente il ministro dello sport Spadafora sono stati piuttosto vaghi. La data della ripresa delle attività per gli sport di squadra e quindi per il calcio, perché le altre discipline hanno alzato bandiera bianca da tempo, non è poi così certa.

“Valuteremo ancora – ha detto ieri sera Conte – per la ripresa del campionato”. Il 18 maggio, al momento, è solo un’indicazione “a voce” per gli allenamenti. Nel testo non c’è alcuna certezza su quando e come riprenderanno. Insomma, la sensazione è che la fuga in avanti fatta dalla Figc e da alcune società non sia piaciuta al governo.

Sullo stesso protocollo medico non c’è stato un parere positivo del Comitato tecnico – scientifico. Insomma, il partito della “ripresa a tutti costi” che vede tra l’altro in prima linea Claudio Lotito, per ora, ha incassato una pesante sconfitta. Il calcio rimane fermo ed in queste condizioni risulta ancor più complicato pianificare la ripresa, rispettando, tra l’altro la deadline del 2 agosto, stabilita dall’Uefa.

Ed è per questo che riprende forza l’ipotesi di una formula semplificata con i playoff, vecchia idea, tra l’altro, del presidente della Figc Gravina. Parlarne adesso, però, è prematuro, dato che, allo stato attuale, il calcio rimane ancora senza una data di “start”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.