ARCI Salerno per i migranti “irregolari”: raccolta fondi e un appello per la regolarizzazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
Con le note di “Rivelazione” di Francesco Di Bella e la sua band, ARCI Salerno lancia una raccolta fondi in favore dei migranti cosiddetti “irregolari” e, contestualmente, un appello per la loro regolarizzazione ed emersione dall’ “invisibilità”.

Le “tarantelle” del titolo che abbiamo scelto sono anche, in questo caso, i brani di artisti e band che hanno deciso di sostenere la campagna, pur restando a casa: oltre al già citato Francesco Di Bella, ecco Daniele Sepe, Bruno Bavota, Maldestro e Il Conte Biagio, i primi ad aderire.

Gli “invisibili” sono loro, i migranti privi di permesso di soggiorno, già costretti a vivere ai margini – in condizioni di schiavitù e sotto ricatto – da leggi inique e da scelte politiche demagogiche e populiste, ed ora, nella drammatica fase dell’emergenza Covid-19, in condizioni di vita ancora più precarie e disumane.

Donne e uomini rimasti esclusi il più delle volte dalle misure di sostegno attivate dagli enti locali, tagliati fuori dalle strategie socio-economiche messe in atto dal Governo, e a forte rischio di ritrovarsi esclusi dai percorsi di prevenzione, diagnosi e cura per fronteggiare il virus.

Nella fase dell’impegno collettivo per uscire dal tunnel della pandemia, gli invisibili restano inesorabilmente soli, abbandonati al loro destino, ultimi fra gli ultimi, oggi ancor più di ieri: senza diritti – in primo luogo quello alla tutela della propria salute – e senza futuro.

ARCI Salerno e gli artisti sostenitori della campagna “Tarantelle pé campà“ si schierano con forza a favore della regolarizzazione immediata di tutti i migranti presenti sul territorio italiano al momento dell’insorgere dell’emergenza. Per dare loro, in questo momento, diritti, piena dignità di esseri umani e pari possibilità di uscire indenni dall’emergenza.

Invitiamo tutti a contribuire alla raccolta fondi il cui ricavato consentirà di distribuire ai migranti “irregolari” buoni spesa per l’acquisto di beni di prima necessità.

 

Per effettuare donazioni:

ARCI Salerno

IBAN   IT04V0837815201000000405128

Causale: Donazione liberale – Buoni spesa per gli invisibili.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Questi di sono fumati il cervello!!! Regolarizzare per fare cosa in in Italia??morire di fame anche loro?? Non c’è lavoro per gli italiani..di cosa dovranno vivere una volta regolarizzati??fra poco gli italiani non avranno che mangiare….tante aziende, attività chiuderanno…non bastano i sussidi per gli italiani vogliamo estenderli anche a persone di altri paesi??ma siamo seriiiii

  2. Ciao amici…sono un clandenstino irregolare, mi avete cercato? Da quando il vostro signore Matteo bacia la croce , recita in tv l’eterno riposo con quella signora anziana che fa la giovane mi sento più al sicuro adesso! Pentitevi anche voi fratelli, tu per esempio “Scemena da pastena” smettila con la scemenza ti fa male…”Antonio” preoccupati di quello che la classe dirigente del tuo paese..mentre guardi gli immigrati a te ti mettono le “mani nel portafogli”. Mentri i fratelli “Anonimo” e “W i clandestini” siete già entrati nei boy scout di Casapound o Forza nuova? anonimo vedo che vuole scalciare come l’asinello che è in fondo…ciao fratelli ci sentiamo un abbraccio..

  3. Sa estero: ma che babbeeeeeeeeeOta 6?
    Se ancora non te ne 6 accorto ,stiamo in piena dittatura adesso, con questo governo presunto di sinistra, altro che casapound e mostri vari che hai nella testa!
    Bhe, ricordati che la colpa della tua infelicità è di Salvini, io esco sconfitto dal confronto con ILLUMINATI come te, non si può competere (contr i sciem)
    W il black bamboo che tanto ti piace babbeeeeeeeeeOta!

  4. Caro “Wi perbenisti” visto che tu sei il fidanzato di Matteo di Milano, perchè non ci dici cosa sei visto che odi tanto…visto che non sei un perbenista…e sei un povero cristo che vive in una dittatura..sono curioso…dai raccontati…e poi il commento degli illuminati…geniale! si vede che sei tipo da “meme” e Youtube…brava!

  5. Con tanti poveri e con quelli che si sono aggiunti con la grave crisi dovremmo pensare a chi è venuto clandestinamente in Italia?

  6. Eccone un’altro che davanti alla povertà mette i paletti…tu sei capace di andare ad una mensa per i poveri e mettere l’ingresso per i soli “italiani non clandestini”?… siete davvero i pipu servi dei servi che pensano come il padrone comanda…mentre quelli si mangiano la pagnotta i servi litigano per le briciole

  7. se fate la raccolta fondi per rispedirli a casa i soldi ve li dò anche io. se insieme a loro ve ne andate anche voi mi faccio fare proprio la trattenuta sullo stipendio.

  8. Dai Enzuccio! facci questo regalo…ti passo l’IBAN? diventerai il nostro Soros”amico dei poteri forti…amico delle ONG etc etc” prendete da esempio voi altri! Enzuccio ci odia ma almeno e disposto a rimetterci di tasca sua! questo si che è un intollerante di destra con il portafoglio sinistra!

  9. SAestero : hai molta confusione in testa, e se affermi di non aver problemi mentali, bhe. ..
    Sei un idiota patentato!
    Destra, sinistra, centro, Salvini. ….che imbecille!

  10. saestero, anche se rispondi istericamente a tutti resta il fatto che tu sei uno e tutti gli altri commenti sono negativi nei confronti di questa pagliacciata. sei dell’arci pure tu? altrimenti non mi spiego questa ossessione. comunque, redazione, irregolari andrebbe senza virgolette, è un dato di fatto.

  11. E bene amici cari…mi sono proprio divertito con voi…prometto di scrivere quest’ultimo commento per esprimermi su l’argomento e chiudere anche le con le considerazioni dirette alle vostre. Volutamente sono entrato a leggere questo trafiletto per leggere commenti come i vostri “leoni di tastiera, italiani solo quando bisogna escludere gli altri e mai quando si tratta di dimostrare che un buon paese si misura non nella intolleranzza ma nei diritti civili e sociali aldilà della proveninenza, sesso, religione, pensiero sociopolitico.Siete quelli che associano l’escusione allo spreco di denaro che potrebbe andare agli itliani ma mai vi si vedere veramente lottare per nulla, sapete sbraitare, tirae fuori il vostro odio verso chi è differente. Non sono dell’Arci, ma sicuramente guardo con grande ammirazione a delle iniziative di sostegno a chi si trova sul territorio ed ha bisogno materiale. Voi siete quelle persone capaci di insutare chi è in difficoltà in modo del tutto sprezzante perchè vi sentite “padroni” ma i vostri veri padroni stanno solo aspettando che li leggitimiate a rendervi ancora più schiavi. E con questo vi saluto…voi vi sfogate leoni da tastiera io me la rido… e si sono un pagliaccio caro autodeterminatosi “Gente per bene” me o dico da solo… tu sicuro che sei gente per bene?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.