Squalo catturato nel Cilento, Borrelli chiede a Capitaneria ulteriori accertamenti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Ha avuto ampio risalto sulla stampa, anche nazionale, la notizia di una cattura “accidentale” di uno squalo azzurro, meglio conosciuto con il nome di Verdesca, avvenuto nei giorni scorsi, presumibilmente nelle acque del mare del Cilento.

Nelle foto e nei video che hanno corredato la notizia ampiamente diffusi sui social, è documentata la cattura e l’illecita detenzione sull’imbarcazione e sono individuabili gli autori di tale gesto.  E’ appena il caso di ricordare che a norma della vigente normativa tra le specie interdette alla pesca – nonché al trasporto a terra e la commercializzazione – rientra la verdesca.

In una lettera inviata alla Capitaneria di Porto e Guardia Costiera di Salerno il Consigliere Regionale della Campania, Francesco Emilio Borrelli chiede di conoscere se già note sono state avviate le dovute verifiche per l’individuazione degli autori della cattura “accidentale” e se sono stati adottati i consequenziali provvedimenti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Borelli è di Napoli. Si occupasse di napoli. A noi salernitani non ci interessa cosa avviene a napolie e provincia. Pensasse alla sua “città”

  2. E che avessamo a fà na puntata e’ C.S.I.? Per uno squalo che è andato a fire in una rete od in una coffa di pescatori? Ma sapete che rottura di scatole è una “cattura” del genere per chi pesca?
    T’ARRAVOGGLIA TUTT COSE! A questo punto bisogna dire che sono stati pure fessi o in buona fede
    a documentare la cosa,dovevano ributtarlo subito in mare! Premesso che uno squalo se resta
    immobilizzato muore per asfissia e poi per quanto riguarda la commercializzazione chi se la
    comprava una verdesca? Solo qualche scemo,e lì il reato è doppio:PE SCIMITA’ E PE TRUFFA!
    La povera bestia forse non infastidita dalla frequenza dei rumori dei motori e dai movimenti delle
    barche,di questi tempi, si è avvicinata di più alla costa e questo gli è stato fatale.Un saluto agli Sherlock Holmes del mare….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.