Centri commerciali: “bisogna riaprire subito”, l’appello del vicepresidente direttori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
“I centri commerciali devono riaprire dal 18 maggio anche perché la stragrande maggioranza di essi già sono aperti per far accedere alle attività che all’interno forniscono servizi essenziali come gli alimentari, tabacchi, edicole, ottici, farmacie, di conseguenza sono attive tutte le disposizioni di massima sicurezza.

La più importante associazione di settore, il “CNCC”, ha pubblicato un documento contenente le linee guida che rafforza la completa riapertura in sicurezza di centri e parchi commerciali e factory outlet – dice Gaetano Graziano, napoletano, vicepresidente dell’associazione dei Direttori dei Centri Commerciali. Queste procedure, messe in atto per tutelare la salute dei lavoratori, dei commercianti, dei fornitori e dei clienti, sono state elaborate da un gruppo di esperti del settore compreso il presidente di “ADCC” e si aggiungono alle normative di legge e alle ulteriori prescrizioni che le autorità locali e sanitarie forniranno”.

Il documento prevede, l’organizzazione di percorsi obbligati con apposita segnaletica interna ed esterna, a partire dai parcheggi, per consentire una distribuzione ottimale dei flussi di persone in entrata ed uscita, ma anche all’interno delle gallerie e in coda all’esterno dei negozi, monitorando in tempo reale il numero di clienti presenti all’interno dell’area commerciale, nel rispetto di una regola che si propone di garantire, con controlli rafforzati di vigilanza,la distanza tra le persona.

Saranno, inoltre, posizionati termoscanner agli ingressi per rilevare la temperatura e ci si assicurerà che ciascun visitatore indossi la mascherina, condizione necessaria per poter accedere alla struttura. All’interno delle strutture sono previsti anche interventi di pulizia aggiuntivi, mediante igienizzazione giornaliera e sanificazione, in linea con quanto indicato dalle autorità preposte ed utilizzando prodotti in linea con le normative vigenti, oltre alla manutenzione straordinaria e continuativa dei filtri dei condizionatori e relative sanificazioni periodiche.

Alla luce di tutto ciò per il 18 maggio ci aspettiamo che ci sia una rettifica al Dpcm che faccia aprire insieme ai negozi di centro città, altrimenti la situazione diventerà drammatica.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. salve,
    ma forse questa persona non è andata nei CC dove sono aperte farmacie,ottici,supermercati, ecc ecc come dice lui….infatti se ci andasse si renderebbe conto che non c’è percorso, non c’è termoscanner e non c’è niente oltre che personale ridotto di vigilanza con mascherina…

  2. è una cosa che può fare anche quello lì (il governatoricchio) se volesse!! specie nella nostra provincia che da 5 gg consecutivi registra ZERO contagi!!

  3. Ma si riaprite, tanto la gente con un po di buon senso non si andrà a ficcare in buchi come quello per un bel po di tempo.

    click click ed in 48 ore arriva tutto a casa

  4. Hahah e di quali misure di sicurezza parla questo signore? Non c’era alcun tipo di controllo, oggi sono andato al centro commerciale per fare la spesa Vista la vicinanza a casa. Una signora é entrata tranquillamente senza mascherina, é stata anche richiamata dalla guardia e lei ha sostenuto anche infastidita che all’interno dei centri commerciali non sono obbligatorie.
    Chi deve lavorarci non può operare in situazioni di questo tipo, la sicurezza prima di ogni cosa!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.