Arrivi al Sud, De Luca: «La situazione è sotto controllo» – Video

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
25
Stampa
“Eravamo molto preoccupati che arrivassero in Campania focolai di contagio, per fortuna non è avvenuto. La situazione è sotto controllo“. A smentire l’idea di un esodo incontrollato da Nord a Sud con l’inizio della fase due è lo stesso governatore Vincenzo De Luca che in diretta dalla sua pagina Facebook rassicura sul lavoro di screening svolto ieri.

“Abbiamo fatto controlli su chi è arrivato in auto, in treno o in aereo: abbiamo fatto 320 test rapidi e 19 tamponi per casi sospetti, ma ad oggi 17 di questi sono negativi. Siamo in attesa degli altri 2 risultati. Abbiamo già registrato 600 persone che dovranno sottoporsi in quarantena e a questi cercheremo di fare i tamponi”.

Il presidente della Regione ha assicurato che il livello di guardia non calerà nei prossimi giorni e le forze dell’ordine continueranno a pattugliare i principali punti di arrivo in Regione: “Manterremo presidi nelle stazioni di Napoli, Salerno, Benevento, Aversa, Caserta e Villa Literno. Per le autostrade i controlli resteranno ai principali caselli della Regione e, ovviamente, all’aeroporto di Capodichino“.

Sul fronte marittimo, invece, la ripresa dei collegamenti è prevista il prossimo 11 maggio. “Da lunedì saranno consentiti gli ingressi nelle isole e in questa settimana si provvederà a mettere in campo una rete per assicurare controlli serrati su chi metterà piede a Ischia, Capri e Procida“.

Il governatore ha poi risposto a distanza a chi aveva polemizzato con l’annuncio di maggiori controlli sui migranti a lavoro nella zona della Piana del Sele: “A Castel Volturno abbiamo mandato all’Asl di rafforzare i controlli sui migranti che sono andati a lavorare”. E ha aggiunto: “Ne approfitto per chiarire, contro chi ha voluto fare demagogia dicendo che arrivavano 20mila extracomunitari, è un’idiozia: sono persone che già vivono in quel territorio e che riprendono l’attività lavorativa”.

Sul versante economico, sono esecutivi i provvedimenti a favore delle piccole imprese e dei professionisti.  “Abbiamo già emesso 4500 mandati di pagamento alle imprese e nel giro di 24/48 ore le banche emetteranno gli accrediti sui conti correnti. Abbiamo avviato i mandati di pagamento per 3300 professionisti, soprattutto geometri. Da domani partiamo con gli avvocati e attendiamo anche altri ordini professionali, ciascuno per la sua cassa. Da metà maggio, poi,  pagheremo i contributi per gli studenti universitari e avremo nei prossimi giorni incontri con commercianti, artigiani e diversi professionisti. La competenza è nazionale ma noi vogliamo incontrarli per poter fare da tramite con il governo”.

In chiusura il governatore ha ricordato la necessità tenere alta la guardia: “Non possiamo rilassarci neanche per mezza giornata. Se facciamo questi controlli affrontiamo la fase due con maggiore serenità. Ma la Campania ora va verso la normalità, verso la ripresa“.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

25 COMMENTI

  1. Continua la campagna elettorale con la fattiva e massiccia collaborazione di Salerno notizie e Liratv.
    Continua il lavaggio di cervello.
    Continua la censura contro chi mette in evidenza la verità.
    Altro che fumo con la manovella……

  2. Salernitano verace Quale sarebbe la verita’???
    IO GUARDO I FATTI E I FATTI DICONO CHE IL GOVERNATORE DE LUCA TIENE TESTA A TUTTI E NON GUARDA IN FACCIA A NESSUNO SOPRATTUTTO A CHI VUOLE METTERCI I PIEDI IN TESTA CHIAMANDOCI “INFERIORI”

  3. MA TU L’HAI FATTO IL TAMPONE?
    O PREFERISCI UNA COLON TANTO X ANDARE SUL SICURO?
    CONTINUA A LECCARE…E PUBBLICHIAMO CHI SEI E DOVE ABITI…CERTO NON SU LIRA TV.
    PUBBLICATE GRAZIE

  4. Ma sapete (o potete a livello neuronale) mettere da parte gli schieramenti e la politica e valutare comportamenti e risultati? La Salvinite rancorosa si sta diffondendo più del virus….

  5. Io sto aspettando sempre la cassa integrazione in deroga, e come me altri 3 amici che lavorano in altri settori.Coincidenza che siamo 4 su 4 ancora ad aspettarla?

  6. La vera verità è che la verità fa male e quindi si censura chi prova a far rinsavire gli ebeti come Anonimo delle 19:44
    La redazione ed i parassiti sostengono il nulla e la politica politicante.
    Non sono un sostenitore di Salvini.
    Apprezzo la coerenza e la serietà ma ultimamente non ne vedo tanta in giro.
    Vedo tanti fumogeni accesi ma fatti concreti nessuno.
    Aspettiamo ancora che i politicanti si riducano gli stipendi.

  7. Non sono un fautore di De Luca, ma mi dici chi sono i personaggi politici che non fanno politica ?
    Poi con tutta onestà con una classe politica meno che mediocre, nella gestione di questa pandemia, con la popolazione campana nota soprattutto per sregolatezza e poca attitudine a rispettare le regole, serviva un cane che abbaiava, che raccoglieva le indisciplinate pecorelle, un finto sceriffo, e onestamente questo De Luca lo sa fare.

  8. Volendo dare per vero tutto ciò che hai scritto, resta il fatto che resti una persona senza onestà intellettuale, purtroppo per te le persone valuteranno la gestione di questa emergenza ed è sotto gli occhi di tutti che si è trovata la persona giusta nel momento giusto( io De Luca non lo apprezzo, e condivido le tue cronostorie).
    A questo punto ti dico che la tua critica rancorosa e totale è degna della peggior politica italiana, negazionista e distruttiva a prescindere.

  9. la verità invece sta nel documento UE, è il programma per l’identità digitale e il documento unico elettronico vaccinale europeo, che fa seguito all’agenda id2020 del solito Gates. Stranamente è roba “prevista” nel 2018, come potete leggere già si parlava del 2020 “casualmente” per molte delle cose che stiamo vivendo. Ancora credete al virus che viene dal nulla? Si prega di non censurare, è un documento ufficiale dal sito della Commissione Europea..
    cercatevi id2020, e il file UE si chiama “2022_roadmap_en. pdf”; cercatelo o lo trovate qui:
    ec. europa. eu/ health/ sites/ health/ files/ vaccination/ docs/ 2019-2022_roadmap_en.pdf

  10. Per me i politici, seppure in gamba, nel momento in cui dimostrano, senza ombra di smentita, che hanno favorito in maniera sfacciata ed irrispettosa, componenti familiari e della casta, non meritano la fiducia dei cittadini.
    Tutti noi dovremmo comprendere che tali personaggi tengono al cappio le persone con finte promesse ma in realtà pensano solo al potere ed al benessere dei propri cari.
    So benissimo che non ci sono tante alternative, la politica è cacca, ma possiamo cambiare le cose facendo capire che non è così che si amministra.
    Non è distorcendo la realtà e facendo i lavaggi di cervello si risolvono i problemi.
    Ed allora alle prossime elezioni votare chiunque ma cambiare. Anche in peggio ma cambiare, per dare un segnale forte e per far capire che noi cittadini non siamo ebeti come loro ci considerano.

  11. Vi sta prendendo in giro …. sadismo istituzionale ….. adesso vuole votare a Luglio …….. meditate gente meditate

  12. All’ inizio della pandemia era politicamente finito poi facendo leva sul terrore ergendosi come il salvatore della Campania sfruttando le paure della gente e’ diventato uno showman populista piu’ ridicolo di Salvini.Adesso qualcuno gli spieghi che tra poco suo malgrado il virus sparira’ e lui pure…

  13. lui, i suoi amici e quelli che agiscono come lui stanno uccidendo una regione, economicamente, socialmente, psicologicamente e fisicamente alla lunga

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.