Incubo finito per 5 anziani dell’ospizio: negativi e dimessi da Eboli, tornati a Sala

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Sono rientrati nella casa di riposo di Sala Consilina i primi cinque anziani, che erano stati ricoverati – dopo la riscontrata positività al Covid-19 – al Campolongo Hospital di Eboli. Sono guariti dal virus – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – e,  dopo aver ricevuto l’esito di due tamponi negativi, ono stati trasferiti di nuovo nel Vallo di Diano, su disposizione dell’Asl di Salerno che a suo tempo ne aveva ordinato il trasferimento da Sala Consilina a Eboli. Sono circa una ventina gli altri anziani ancora ricoverati nella clinica di Eboli: molti di loro sono guariti e potrebbero essere trasferiti nei prossimi giorni. A POLLA Una buona notizia da Sala Consilina, una da Polla.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.