Padre Domenico sconfitto dal Covid: Sarno piange il missionario della pace

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sarno, la sua terra di origine che tanto amava, piange padre Domenico, alias Dario Lanzetta, non ancora 65enne, vittima anche lui del Coronavirus, che l’ha stroncato a Piacenza. Il missionario umile e generoso viveva a Piacenza – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – ed era risultato positivo lo scorso 22 marzo. Si era sentito male nella cappella del convento. Attivato il protocollo Covid19, il tampone aveva dato esito positivo. Nella settimana santa le sue condizioni si erano improvvisamente aggravate tanto da richiedere il trasferimento e ricovero in terapia intensiva con la ventilazione artificiale. Ieri la tragica notizia della sua scomparsa ha addolorato la comunità dell’Agro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.