Infermiera violentata a Napoli, in manette l’aggressore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Una infermiera di 48 anni è stata violentata a Napoli, domenica intorno alle 15, in pieno giorno, da un immigrato irregolare del Senegal, poi bloccato dalle forze dell’ordine. La donna, dopo aver concluso il proprio lavoro (in una struttura attualmente impegnata in progetti per l’assistenza ai malati post-covid), attendeva un bus in corso Arnaldo Lucci e si trovava da sola su una panchina nei pressi del Metropark.
L’aggressore le si è avvicinato ed è iniziato un incubo lungo almeno 45 minuti, racconta la vittima sottolineando di aver visto a un certo punto una passante, gridandole una richiesta di aiuto che non è stata raccolta. Poi è giunto il bus, il cui autista è sceso per intervenire ed è arrivata anche una pattuglia dell’esercito impegnata in pattugliamento. Infine la Polizia di Stato che ha fermato l’aggressore portandolo in carcere.
Ansa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Un immigrato irregolare(quindi clandestino) che compie un simile crimine?
    Impossibile, mi appello a tutti i perbenisti e buonisti vari che tra un bella ciao al balcone ed una spiata al vecchietto seduto in panchina, scendano in piazza a migliaia per chiedere la scarcerazione immediata perche’ ingiusta e poi, dopo aver chiesto scusa alla povera risorsa, un premio e casomai la cittadinanza onoraria.
    Che bEeEeEeEeEelo!
    P. S.
    La colpa è di Salvini

  2. Cacciare gli irregolari sul serio e non con un decreto di espulsione che non serve a niente…
    Dite alla sinistra che nei campi devono andare chi prende il rdc e cose varie non certo gli immigrati irregolari.

  3. Si, ma voi criticate gli altri ma state sempre pronti a dire le solite stronzata tipo, bella ciao, fate gli spioni w Salvini che ci salverà da questi delinquenti ed andrà lui nei campi e nelle serre a raccogliere i pomodori al posto di questi immigrati, anche voi state sempre lì bavosi ad aspettare l’immigrato che sgarra, quindi non criticate alle altre persone che come voi stanno dalla parte della legge.

  4. Si, ma voi criticate gli altri ma state sempre pronti a dire le solite stronzata tipo, bella ciao, fate gli spioni w Salvini che ci salverà da questi delinquenti ed andrà lui nei campi e nelle serre a raccogliere i pomodori al posto di questi immigrati, anche voi state sempre lì bavosi ad aspettare l’immigrato che sgarra, quindi non criticate alle altre persone che come voi stanno dalla parte della legge.

  5. Per pas
    A verità ai rotto il cazxo tu ed i tuoi sporchi commenti, fascista da quattro soldi. Tu mi leggerai, ma io no a te perché adesso chiuderò il telefonino e tu schiatterai di rabbia sporco fascio. Bada chiudo per farti schiattare ma non per paura hai capito bastardo di merda.

  6. Ma il perbenista pieno di raSSismo ovunque delle ore 1.48 che problemi ha?
    Che ha scritto di male pas?
    Ma soprattutto fascista perche’?
    Che idiota. …va va’, vai a dormire che è meglio e non svegliarti più, tanto il tuo cervello già si è spento!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.