La Lega Pro ha deciso: Stop al campionato 2019/2020

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
I club di Lega Pro hanno raggiunto l’accordo per chiedere al Consiglio della Figc lo stop definitivo alla stagione di Serie C 2019/20. È quanto emerge dall’Assemblea di Lega Pro in corso oggi. A pronunciarsi in via definitiva dovrà essere il Consiglio federale.

L’assemblea di Lega Pro ha concordato che ad usufruire della promozione al prossimo campionato di Serie B dovranno essere Monza, Vicenza e Reggina, le prime dei gironi, mentre per la quarta promozione è il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli a lasciare aperte tutte le possibilità: “Dal voto – spiega  – emerge la chiara voglia di privilegiare il merito sportivo (in questo caso andrebbe in B il Carpi, che ha la miglior media punti/partite giocate), in molti vorrebbero disputare un playoff. È d’obbligo una riflessione”. Stabiliti anche blocco retrocessioni e ripescaggi dalla Serie D.

«È stata la più bella assemblea che ho svolto finora. È emerso un enorme senso di responsabilità da parte di tutti e rispetto alle ragioni di ognuno, con una nostra specificità tutta da rimarcare che poi si è espressa nel voto».
A sottolinearlo all’ANSA è il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli, commentando il voto (a larghissima maggioranza) dei 60 club alla richiesta al Consiglio federale della Figc di decretare la fine anticipata della stagione di Serie C.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Dove non c’è il maiale laziale ogni decisione ha del razionale dove c’è il maiale laziale venale il cancro del calcio continua a dilagare!!!!!

  2. Si puó chiudere anche la B tranquillamente. Basta promuovere solo il Benevento come é giusto che sia e far retrocedere l’ultima di A

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.