Serie C sospesa con Monza, Vicenza, Reggina e Carpi promosse: palla al Consiglio Federale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
L’Assemblea di C ha deciso per lo stop, la promozione di Monza, Vicenza, Reggina e Carpi e il blocco delle retrocessioni: palla al Consiglio Federale. Stop definitivo della stagione; Monza, Vicenza e Reggina promosse, blocco delle retrocessioni e quarta squadra che salirà in B decisa tramite media punti (il Carpi): è quanto stabilito dall’Assemblea di Serie C .

 

Nulla di ufficiale sia chiaro, poiché la decisione sovrana spetterà al Consiglio Federale chiamato a riunirsi la prossima settimana. E a cui sarà illustrato lo scenario concordato nell’ultimo tavolo di lavoro dei club, durante il quale è stato dato l’indirizzo.

Monza, Vicenza e Reggina brinderebbero alla promozione in quanto capoliste dei rispettivi gironi A, B e C, con la quarta squadra a far loro compagnia che verrà fuori calcolando la media punti ponderata secondo il rapporto gare giocate/punti .

Così a far festa sarebbe il Carpi, che può vantare una media migliore (2.038) rispetto a Reggio Audace (2.037), Bari (2), Monopoli (1.9) e Potenza ( 1.87) .

A restar beffati sarebbero i ‘galletti’, che hanno fatto registrare la media giocando 30 partite a differenza delle 27 disputate dalle rivali e delle 26 di un Carpi che – non vincendo il match che avrebbe dovuto recuperare – sarebbe finito sotto al Bari. Come detto, non ci saranno invece retrocessioni in D nè promozioni in terza serie.

La palla adesso finisce nelle mani del Consiglio Federale, che dovrà esprimersi e decretare le sorti della stagione di C.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Aoo,ma che Monza e Carpi,il Bari ha fatto di tutto e non lo promuovete,ma che cazzoo di C e questa?Il bari e 2 e non lo promuovete,ma che gioco e? Boooh

  2. Aoo,ma che Monza e Carpi,il Bari ha fatto di tutto e non lo promuovete,ma che cazzo di C e questa?Il bari e 2 e non lo promuovete,ma che gioco e? Boooh

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.