Amatruda “Sul turismo aree protette e stop tasse”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Il settore turistico è in ginocchio. In attesa di concrete misure del Governo, la Regione ed i Comuni, partendo da quello capoluogo, facciano qualcosa”. Così Gaetano Amatruda, a nome della Associazione ‘Andare Avanti’.
“Forza Italia – ricorda Amatruda- ha indicato al Governo alcune misure, serve liquidità per il settore con la formula del fondo perduto, l’abbattimento del cuneo fiscale, la deducibilità delle vacanze, un credito di imposta ed ancora lo stop alla direttiva Bolkestein e la proroga delle concessioni balneari fini al 2033”.
“Nel frattempo – aggiunge- qualcosa può e deve fare la Regione Campania.
In queste ore la Sicilia si dichiara pronta a offrire la metà del prezzo del biglietto aereo e un terzo delle notti in hotel, oltre all’entrata gratuita alla maggior parte dei musei e dei siti archeologici dell’isola. Ed ancora offre 600 mila pacchetti turistici.
L’isola d’Elba, in Toscana, si organizza con traghetti a portata ridotta con controlli agli imbarchi, arrivi e partenze in qualsiasi giorno della settimana, informazioni in tempo reale per scegliere le spiagge con meno persone, prenotazioni senza caparra, cene in camera e 400 chilometri di sentieri in cui il distanziamento sociale è garantito.
A Sestri Levante, in Liguria, una app per gli ingressi in spiaggia ed iniziative legislative della Regione già in campo”.
“In Campania – rilancia Amatruda – è possibile immaginare e costruire zone protette, partendo dalla costiera amalfitana, è necessario costruire importanti campagne di marketing per raccontare che qui ci sono i posti più sicuri. Serve una strategia per il turismo ed in attesa di un piano basterebbe fare la cosa più semplice ed utile del mondo: serve uno stop alle tasse, è il momento di uno shock all’economia”.
“La Regione sospenda Irap ed IRPEF e i Comuni, parta Salerno, consegnino un piano per le tasse. Le coperture ci sono, si possono trovare” conclude
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.