Mercati, Fiere e Sagre: la proposta dell’ANVA alla Regione Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Nei giorni scorsi l’Associazione Nazionale del commercio su aree pubbliche ANVA – Confesercenti ha presentato al Presidente della Giunta regionale della Campania e dell’Assessore Regionale alle Attività Produttive un proprio documento tecnico per l’apertura in sicurezza dei mercati in Campania che sarà oggetto di discussione dell’incontro previsto in regione “Aree mercatali: misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza COVID – 19”.

Il Direttore Regionale della Confesercenti Campania Pasquale Giglio evidenzia come l’ANVA, maggiore associazione di categoria in Campania, in questi lunghi mesi di lockdown sia stata vicina ai commercianti ambulanti, assistendoli sindacalmente e con servii tecnici professionali.

L’ANVA è stata vicina agli operatori, aggiunge il Direttore Giglio anche per produrre le domande del Bonus dei 600,00 € ed i benefici previsti dal piano socio economico regionale che ha destinato a titolai delle imprese la cui attività è stata sospesa ai sensi dei vari DPCM un contributo di € 2.000,00. Tutte le pratiche di assistenza tecnica sono state svolte gratuitamente per tutti gli operatori.

L’assistenza svolta ai commercianti ambulanti è stata al 360 gradi, perché è solo grazie al coordinatore regionale l’ANVA Confesercenti Ciro Pietrofesa che la categoria è riuscita a mantenere un propria identità associativa, al fine dell’inizio della ripresa lavorativa che in Campania dovrebbe essere a tre breve.

La proposta dell’ANVA sulle misure COVID – 19 è un documento tecnico importante, unico nel settore del commercio su aree pubbliche per regolare i mercati garantendo la sicurezza del consumatori e degli operatori.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. PRIMA DI APRIRE CHIARIRE A LETTERE CUBITALI I CRITERI PER IL COMMERCIO. MASSIMA ATTENZIONE ALLA VENDITA AMBULANTE DEGLI ABITI USATI.
    1 TRACCIARE LA PROVENIENZE MEDIANTE DOCUMENTO FISCALE
    2 SANIFICAZIONE EFFETTUATA DA AZIENDA CERTIFICATA
    3 NOME DEL PRODOTTO IGIENIZZANTE E SCHEDA TECNICA
    IL TUTTO INSERITO NELLA BUSTA CONTENENTE IL CAPO USATO.
    SOLO CON UNA TRACCIABILITA’ RIGOROSA SI POTRA’ AUTORIZZARE LA VENDITA DI CAPI USATI AL MERCATO, PERICOLOSA OLTRETUTTO PER GLI ADDETTI ALLE VENDITE, AL PERSONALE E AI BANCHI COMMERCIALI CONFINANTI.
    E’ FINITO IL TEMPO DELLA SUPERFICIALITA’ IL VIRUS E’ UNA COSA SERIA E LA CITTADINANZA VA TUTELATA DA COMMERCIANTI DELL’USATO CHE NON APPLICANO REGOLE IGIENICHE E SOPRATTUTTO FISCALI.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.