Fase 2, migliaia di guanti e mascherine abbandonati in strada nel napoletano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Fase 2, migliaia di guanti e mascherine abbandonati in strada nel Napoletano, allarme anche per il mare. Borrelli: “Proponiamo l’uso obbligatorio di dispositivi in materiale biodegradabile. Sindaci prendano provvedimenti per punire chi getta i dpi dappertutto”

“Durante la fase 2 in Campania è obbligatorio indossare le mascherine di protezione per chi si reca fuori dalla propria abitazione. Molti cittadini decidono di utilizzare anche ulteriori dispositivi per la protezione individuale, come ad esempio i guanti. L’esigenza di proteggere la propria persona sembra però non andare di pari passo con la civiltà ed il rispetto dell’ambiente e degli altri e così, come denunciato da numerosi cittadini, le strade del territorio campano sono invase da mascherine e guanti usati abbandonati, così come il mare.

L’emergenza sanitaria non deve essere una scusa per dare sfogo all’inciviltà gettando mascherine e guanti di protezione ovunque si voglia. E’ un atto irresponsabile, in questo modo non si fa altro che alimentare la possibilità di far circolare il virus, e ci troveremmo in un circolo vizioso da cui sarà difficilissimo uscirne”. Lo ha dichiarato Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi.

“Il nostro appello va ai sindaci di tutta la regione, affinché nelle proprie città prendano provvedimenti con ordinanze apposite anche con sanzioni durissime per evitare che le strade diventino pattumiere per guanti e mascherine. Vanno puniti duramente coloro che gettano dpi dappertutto.  Per contrastare questo fenomeno – ha aggiunto Borrelli – noi proponiamo l’utilizzo di guanti monouso realizzati in materiale biodegradabile.  In questo modo limiteremo in maniera consistente l’inquinamento: se consideriamo che nei prossimi mesi serviranno milioni di mascherine e guanti, valutare un’opzione più sostenibile è assolutamente necessario”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Nel Salernitano invece niente? La Vs/TV ha fatto vedere queste cose a Salerno , quindi è solo
    polemica sterile ed inutile

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.