Salerno, troppa gente in spiaggia: arriva la Polizia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
28
Stampa
Tutti al mare o quasi, seppur a distanza ed indossando la mascherina (in alcuni casi). E’ l’siatntanea che ci arriva dagli arenili di Salerno e Pronvinai. Dalla zona orientale al centro, sulla spiaggia di Santa Teresa e anche su quella ‘libera’ accanto alla Baia. Complice la giornata di sole e le temperature elevate in tanti si sono concessi il primo tuffo in epoca coronavirus.

Giova ricordare, però, che decreti ed ordinanze consentono la passeggiata sul bagnasciuga ed anche il vero e proprio tuffo in mare, ma vietano di fermarsi sulla spiaggia. Passeggiare e nuotare sono attività consentite, sempre facendo attenzione a rispettare le misure generali di prevenzione, non è possibile, però, stendersi al sole né in spiaggia né sugli scogli.

Le moto d’acqua della Polizia hanno perlustrato il litorale in lungo e in largo invitando le persone che erano scese in spiaggia a tenere un comportamento rispettoso delle regole. Diverse le sanzioni elevate.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

28 COMMENTI

  1. Mo iniziano ad essere ridicoli, stanno a distanza usano le mascherine in spiaggia ma non va bene non ti devi fermare…devi camminare sempre..ma vi pare normale?

  2. Le solite ordinanze che non si capisce una mazza.Mettete il divieto di andare in spiaggia e basta!!!

  3. Semplicemente ridicolo, come è ridicola la popolazione beota che bEEElando e chinando il capo accetta tutti gli abusi possibili, immaginabili e pure inimmaginabili!
    Oltre la mascherina in spiaggia con il paravento, mi raccomando!
    Ah, e non dimenticate di cantare bEEEEElla ciao (senza saperne nemmeno l’origine ed il significato)

  4. Mi domando ma che laureati in giurisprudenza abbiamo ai ministeri ed alla regione se i dpcm ed ordinanze sono fatte in maniera stringata e in linguaggio burocratese e talvolta incomprensibile. Anche usando un linguaggio tecnico e squisitamente giuridico si può essere chiari ma bisogna essere bravi nella stesura e nella comprensione. E’ così difficile scrivere semplicemente che è vietato stare fermi per più di 5 minuti se non per causa di forza maggiore?

  5. Scusate ma quale e’ questa ordinanza che dice tutte queste cose menzionate nell’articolo?
    Mi potete indicare la data e il numero di questa ordinanza ?
    Grazie
    Forse mi sono perso qualcosa….

  6. Tutti a mare ! In Campania 20 casi di covid al giorno. Quanti infarti e quanti casi di tumore? Basta con la repressione senza logica e senza senso

  7. Bah. 12 persone su 250 metri di spiaggia..
    È talmente evidente l inconsistenza del video che Credo sia stato fatto solo per farsi notare…

  8. Secondo me la bella giornata L’hanno visto anche quelli della polizia e si sono andati a fare un giro con le moto d’acqua….. E IO PAGOOO

  9. X Fabio.
    È il dpcm 26 aprile che vieta spostamenti (eccetto x salute, lavoro, congiunti ecc) e assembramenti ma che al tempo stesso ha aperto molti negozi.
    La stessa confusione dei primi dpcm.
    Se sono aperti i negozi allora posso andare anche senza i motivi consentiti?
    Si, no, non lo so, boh…sono le leggi italiane fatte coi piedi, tutte, perché mentre la stanno facendo arrivano gli emendamenti , o come nel caso dei dpcm, sollecitazioni dalle associazioni di categoria. Risultato: non si capisce ma mazza visto che poi arrivano le circolari ministeriali le ordinanze sindacali, regionali.
    Fra poco pure le comunità montane.
    Cmq in Campania è diverso. possiamo muoverci come e dove vogliamo a condizione che:
    Usi mascherina;
    Ti distanzi di un metro
    Non crei assembramenti;
    Altre prescrizioni per negozi.
    Il resto tutte chiacchiere. Dobbiamo solo sperare che i poliziotti, poveri loro, hanno le idee chiare.
    Non ti dico dei protocolli dei presidenti dei tribunali : 200 in tutta Italia ognuno di 50 pagine ciascuno
    Fa finì ambress stu virus

  10. Per prima cosa almeno dal filmato non vedo tutta sta gente,secondo forse la spiaggia deve essere affollata solo da qualche familiare o parente dei politici specialmente di salerno!!!Ma facciamola finita con queste stronzate!!

  11. Poi a Napoli un uomo tenta di violentare una donna in pieno centro e non si vede nemmeno l’ombra di un agente. Ridicoli e penosi.

  12. Anche questo episodio conferma che in una “vera” fase 2, quando si riterrà opportuno far partire la “convivenza” con il virus, non si può pensare di normare ogni singolo aspetto della nostra vita. Le regole che hanno garantito la nostra vita fino a 2 mesi fa erano frutto di migliaia di anni di storia e non si può pensare di riscriverle in 15 giorni per adattarle al nuovo corso. L’unico modo per gestire la cosa è fissare un limite di rischio, basato sulle semplici regole di distanziamento, mascherine ed igiene, permettendo tutto quanto al di sotto di tale limite ed impegnandosi con aiuti concreti e soluzioni intelligenti per quanto al di sopra.. Per il momento tutti gli sforzi delle varie amministrazioni hanno prodotto solo ridicolo rabbia e confusione.

  13. Ieri pomeriggio sono andato a passeggiare e per facilitare il distanziamento ho preso l’ascensore per via Monti ho proseguito per via Tasso e sono sceso a Lungomare per via Duomo. Lungomare era pieno di gente tanto che all’altezza di Santa Teresa sono passato nella corsia centrale per tornare a casa in via Sabatini. Stamattina invece sono andato in spiaggia quella vicino alla Baia. Eravamo in tutto una decina di persone compresi due gruppi familiari (mamma, papà e bambino) tutti distanziati di almeno 20 metri. La fotografia a corredo del servizio dimostra quanta gente c’era. Ora io credo che Vincenzo De Luca sia un ottimo governatore e una persona estremamente intelligente e di buon senso e mi rifiuto di credere che abbia potuto emettere un’ordinanza che condanna al moto perpetuo chi, con le dovute accortezze, si reca in spiaggia per bagnarsi e prendere sdraiato un po’ di sole.

  14. Beh ora hanno rotto, fin troppo. Fra poco li buttiamo a mare gli agenti di polizia che vengono a rompere, oppure si svegliassero e si mettessero dalla parte del popolo, perchè così non fanno nient’altro che scatenare in ognuno di noi la voglia di essere liberi, sempre di più, sempre di più, sempre di più!! Noi andiamo dove ci pare!

  15. non censurate. 6 adulti e 2 bambini in 50 metri e titolate “troppa gente”?!? ma non potete essere altro che GIORNALAI senza offesa per costoro)!!!!

  16. Posate palette e secchielli ed andate a casa! VELOCI!!!
    Certo che tra elicotteri,drone, e posti di blocco alla John Wayne,queste
    “forze dell’ ordine”se la stanno spassando un sacco! Speriamo sia così,sempre,
    anche quando c’ è da arrestare qualche boss,qualche cammorrista o qualche politico…
    SPERIAMO.

  17. Devo essere d’accodo con Anonimo delle17:04.
    Non si possono cambiare abitudini od educazioni,giuste o sbagliate che siano ,
    in due mesi,si diventa pazzi,gente che non ha più un identità e quindi alla mercè
    di chi ti dice fai così o non fare così…fai questo invece di quello.E allora io dove c…
    sono stato finora?E tutto quello che sono riuscito a fare quì cosa era? ADIOS! meglio
    andare via da questo posto che come dice(GIUSTAMENTE An. 17:04)è governato da
    gente che creano e producono solo rabbia e confusione.Ma è sintetizzabile in una sola
    parola:INCAPACITA’ di trovare soluzioni valide,non ci sono le condizioni o le informazioni?
    E vabbe’,nel frattempo NUN C’ACCIRITE!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.