Caos al pronto soccorso del Ruggi: troppi falsi positivi, un solo contagiato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Una vera e propria ressa si è registrata, venerdì notte, al pronto soccorso dell Ruggi di Salerno. Caos per la presenza contemporanea – come scrive il quotidiano “La Città” – di pazienti sospettati di aver contratto il Covid-19 e altri utenti, troppi, che hanno affollato l’ospedale per altre ragioni salute risolvibili senza dovere fare ricorso ai medici deputati all’emergenza. Il tutto si è verificato nel momento in cui sono giunti al nosocomio cinque pazienti sospetti Covid, diagnosi poi confermata solo per un uomo di Cetara che è stato ricoverato subito nel reparto specifico. Un gran da fare per il personale sanitario di turno, che ha dovuto assistere ammalati con possibili contagiati e diverse persone che si erano recate al pronto soccorso per altri problemi di salute.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Infatti si va al P.S. per motivi di salute che dovrebbero risolvere i medici di base che però sono sempre quasi poco “presenti”

  2. Ma non si grida in mondovisione che possiamo contare sull’ eccellenza medica a Salerno?
    Premesso che il pronto soccorso al Ruggi.. Nei tempi migliori… E sempre sembrato un lazzaretto… Con la povera gente trattenuta per giorni a causa della ben nota mancanza di posti nei reparti… Costante da sempre..
    Poi… Con lo stop ai ricoveri e visite da oltre due mesi… qualche medico libero per seguire gli accessi al pronto soccorso non dovrebbe mancare…continuiamo a pagargli gli stipendi. Risulterebbe…
    Qualcuno da lassù deve averci proprio salvato dal diffondersi cospicuo del virus… Sarebbe stato drammatico!

  3. Esiste per i ricoveri, l’ingresso, soprattutto per le urgenze COVID gravi, cosa che non ci sono più per il momento, ma solo febbri sospette ( che possono stare a casa tranquillamente e trattate dal MEDICO INCURANTE) È sempre lo stesso, anche perché l’utenza a quanto si è appreso in questi mesi è BUGIARDA, nel senso che pur di farsi visitare ed evitare l’isolamento in attesa di esito di tampone, mente alle domande poste da medici ed infermieri.

  4. Rai2 ha trasmesso un bel servizio che spiega in che stato versa l’ospedale COVID costruito a Napoli presso l’Ospedale del Mare.
    Abbiamo un grande Governatore ed una grandissima Sanità (battuta sarcastica).
    Vediamo se la redazione partigiana riprende la notizia.
    Solo fumo con la manovella………

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.