Covid, obbligo uso delle mascherine. De Luca-Prefetto: controlli rigorosi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Il Presidente Vincenzo De Luca ha avuto questa mattina un colloquio con il Prefetto di Napoli, al quale ha chiesto di sensibilizzare tutte le Forze dell’Ordine e le Polizie Municipali per la messa in atto di controlli rigorosi nei luoghi di maggiore assembramento della città e della provincia di Napoli, così come richiesto in tutta la regione. Il Prefetto ha confermato che esistono piani coordinati di controllo del territorio in un quadro di impegni estremamente vasto. Il Presidente De Luca ha chiesto di essere costantemente informato.

Si ribadisce che il rispetto dell’ordinanza è un obbligo per tutti, non un optional. Sono giorni decisivi. Le amministrazioni comunali che non si impegnano a far rispettare l’obbligo dell’uso delle mascherine si assumono responsabilità per una possibile ripresa del contagio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. L’obbligo dell’ uso delle mascherine dovrebbe essere rispettato in primis da alcuni rappresentanti delle forze dell’ordine ordine invece di starsene, senza indossarla, la sera davanti i bar di piazza della concordia

  2. Grande fariseo anonimo seriale…..visto che fai parte di quei salernitani che non si fanno i fatti propri ..perché non hai fatto un video una foto a riguardo del uso delle mascherine in materie di forze del ordine .. io faccio parte di quella categoria…..vivo Salerno a 360 gradi . Sono convinto che tu non hai attributi in merito …sicuramente non sei un salernitano verace…sicuramente sei un tardone che campa ancora sulle spalle dei genitori ..vai a lavorare…auguri

  3. Caro De Luca o chi per lui,

    Vorrei sapere per quale motivo indossare una mascherina se non ci sono persone nell’arco di 50 metri (mi sono tenuto largo)?

    Sarei ben felice di rispettare le ordinanze se invece di imporre “le cose” mi spiegasse i motivi delle stesse.

    P. S. Studi scientifici non opinioni personale.

    N. B. Ricordo che istituto nazionale della sanità prevede le mascherine solo quando non si può stare a distanza da altre persone.

  4. Obbligo non un optional… giusto, un obbligo in palese violazione dell’art. 3 del D.L. 19/2020… Si permette anche di dare lezioni di diritto dopo aver sbraitato e minacciato dalle pagine dei giornali e dalla sua rete privata. Accanto alla violazione dell’articolo sopra citato bisognerebbe aggiungere il rischio più che concreto di ipotesi di reato. Quali minacce ed abuso di ufficio. Io, al posto suo, abbasserei le vele. E i suoi supporters farebbero bene ad aprire gli occhi foderati di prosciutto. Alla base di queste palesi violazioni di leggi ci sono biechi fini elettorali, megalomania e totale noncuranza per leggi e motivi obiettivi e concreti di opportunità.

  5. in effetti la mascherina all’aperto è obbligatoria soltanto in Campania: il DPCM del 26 aprile la prescrive l’uso della mascherina nei luoghi chiusi accessibili al pubblico (quali mezzi di trasporto pubblico ed esercizi commerciali), non all’aperto.

  6. “Le amministrazioni comunali che non si impegnano a far rispettare l’obbligo dell’uso delle mascherine si assumono responsabilità per una possibile ripresa del contagio”: quindi devi far commissariare il sindacotto di salerno visto che i controlli vengono fatti col contagocce mentre nei parchi e giardini pubblici ci sono molti assembramenti e molti senza mascherina, soprattutto minori (ma non devono poter uscire solo con i genitori?!?)!!!!

  7. A quello che ho già scritto sopra aggiungo, per chi non ha studiato la questione (e non mi crede), che fa fede la legge e non la mania di protagonismo di un Governatore che vuole farsi pubblicità a danno dei cittadini. Umiliandoli e calpestando i loro diritti per fini elettorali e per megalomania ed egotismo. Bene, invito a leggere l’art. 3 del Decreto Legge n. 19/2020 sul coronavirus. Decreto Legge (atto avente forza di legge) che di certo è di grado superiore ai DPCM e alle ordinanze regionali del Podestà De Luca. Art. 3 dice che la regolamentazione a livello nazionale è affidata ai DPCM ma le Regioni possono con ordinanza imporre misure più stringenti in caso di aumento dei contagi… Campania non ha mai avuto una vera emergenza come la Lombardia. Inoltre, dai dati che leggo che sono stati strombazzato su tutti i giornali locali e nazionali, l’indice del contagio in Campania è sceso da 1,6 (inizi di aprile) a 0,4 (fine aprile)… Quali sarebbero queste ragioni obiettive per imporre mascherine all’aperto? Ma non è finita qui. Art. 3 D.L. 19/2020 rinvia all’art . 1 del medesimo decreto con tutte le misure entra queste misure non c’è traccia della mascherina all’aperto!!!!!! Ci sarebbe da fare ricorso al Tar entro 60 giorni avverso questa ordinanza vergognosa di De Luca. O ricorso al Capo dello Stato entro 120 giorni. Aggiungo, per cronaca, che il Prefetto di Viterbo ha messo in guardia il sindaco per l’obbligo delle mascherine all’aperto avvisando che co sarebbe un vero e proprio abuso di potere!!! Quindi, di cosa parliamo?????? Di legge o di abusi di De Luca? Basta studiare..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.