Casciello (FI): «Vergognoso spreco di soldi pubblici per i moduli prefabbricati degli ospedali»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
«Lo show è finito e la ricreazione pure. In Regione Campania non è più tempo di ordinanze confuse e di barzellette in tv. Piuttosto, il presidente De Luca dica la verità sullo spreco di fondi pubblici in questa emergenza sanitaria».

Lo afferma l’onorevole Gigi Casciello, deputato di Forza Italia e tra i fondatori dell’Associazione Voce Libera.

«Finalmente qualcosa si muove: da giorni chiedo che si vada oltre la propaganda e gli sketch di cabaret del presidente della Regione Campania. A cominciare dal miliardo e 165 milioni di euro circa non spesi per l’edilizia sanitaria, così come afferma la Corte dei Conti – prosegue l’onorevole Casciello –.

Il Tg2 di ieri si è occupato della vergogna dell’ospedale da campo, i tre moduli prefabbricati realizzati con grave ritardo e con un appalto chiuso in 24 ore. Ben 18 milioni di euro per 31 posti (altro che gli annunciati 120!) di cui solo 12 per Terapia Intensiva.

Soldi pubblici gettati che si sarebbero potuti utilizzare per attivare e rendere funzionali ospedali o interi reparti allo stato non funzionanti. Ed a proposito dei 900 milioni che la Regione Campania avrebbe previsto per gli aiuti economici – conclude l’onorevole Casciello – si inizi a ricordare che sono soldi non spesi dei fondi europei e sottratti al vero sviluppo della Campania».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Ahahahah, Casciello come fasano, ogni tanto tirano fuori dal cilindro perle di saggezza, siete più comici del capo comico!

  2. Da quando prendesti quello scoppolone nel 97′ ( 71,3 DE LUCA, 19,2 Cascettiello ), hai sempre rosicato. Rimani nell’oblio, cerca di stare zitto fai più bella figura…

  3. Cascie, risaputa l l’onestà intellettuale tua e del tg2 a guida leghista, che dobbiamo fare, screditare sempre il sud per far dimenticare il disastro sanitario del nord? Vedi farmaci non elargiti agli ospedali per riempire di soldi le tasche dei manager di lega/forza italia e fratelli d italia, l ospedale fiera 600 posti annunciati mentre nella realtà i posti sono 24. Siete ridicoli, non siete stati mai collaborativi anche in questo momento di crisi, bravi continuate cosi, VI MERITATE IN PIENO LO STIPENDIO CHE I CITTADINI VI ELARGISCONO MENSILMENTE.

  4. Da non credere. esistevano sul territorio strutture chiuse che potevano essere attrezzate e riorganizzate, in modo da poter poi essere utilizzate in futuro…
    Tanti soldi sprecati con ospedali fatiscenti che necessitano di manutenzione urgente da tempo….
    Per non parlare del fatto che a distanza di due mesi e mezzo i cittadini non possono ancora ricevere prestazioni mediche in ospedale perchè sono ancora tutti in ritirata, a fare cosa non è dovuto sapere..
    Scandaloso!!
    Ma rintracciare i responsabili di queste scelte scellerate ??

  5. on casciello, state diventando come i grillini, sempre no, solo no, ed in questo modo bloccate tutto.
    se sosterrete salvini nel meridione, alle prossime elezioni sparirete, farete la fine di bertinotti.
    oggi necessita coesione, la situazione e drammatica, la gente muore di covid e di fame,
    ma voi continuate a rompere con le critiche a chi governa ed a fare una continua campagna elettorale, non avete rispetto neanche dei circa 31.000 morti.
    se ci fosse stato salvini veramente sarebbe stata la fine e ritornato il baratto.
    speriamo che salvini scenda sotto il 15% come tutti (compreso gli alleati) si augurano.
    deve restare in lombardia, non è un personaggio che può andare oltre la padania.
    berlusconi lo sa perfettamente, la meloni è in attesa di superarlo nei sondaggi.

  6. … credo che un fondo di verità c’è ‼️ Si potevano ripristinare le strutture esistenti che, nemmeno a pensarci, insistono in zone strategiche e lontano dalle strutture sanitarie in generale. Il Da Procida, ex Torre Angellara, ex Tubercolosaria a Castel S. Giorgio etc etc etc , strutture immobiliari di proprietà comunali etc etc etc. Si potevamo mettere a norma nello stesso tempo che hanno provveduto alle tensostrutture, agli ospedali da campo etc. , con l’immediatezza di mettere a funzionare le attrezzature. Sarebbero diventati gli ospedali Covid ed avrebbero allontanato in modo serio e semplice … le contaminazioni che attualmente possono nascere in ambiente ospedaliero. A pensar male si fa peccato❓🙄

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.