Salerno, bar e ristoranti verso la riapertura: incontro a Palazzo di Città

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Questa mattina, a Palazzo di Città, il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli e l’assessore al Commercio Dario Loffredo hanno incontrato il deputato Piero De Luca, capogruppo del Partito Democratico in commissione Politiche europee per uno scambio di idee sulla ripartenza delle attività commerciali sul territorio cittadino.
Il primo cittadino e l’assessore hanno voluto ringraziare il deputato Dem per il lavoro svolto finora sui tavoli nazionali a favore dei commercianti e artigiani, categoria così provata da questa emergenza. Stanno per essere approvate in sede parlamentare le proposte avanzate anche sul nostro territorio da parte degli amministratori e delle categorie di commercianti e artigiani, come la sospensione della Tosap per bar e ristoranti, ampliamento degli spazi esterni laddove sia possibile, semplificazione burocratica per richiedere le agevolazioni o tutte le informazioni necessarie per le proprie attività, filo diretto con l’Ente per un confronto quotidiano, flessibilità degli orari e dei giorni di lavoro.
Il sindaco Napoli e l’assessore Loffredo  hanno chiesto all’onorevole De Luca di farsi portavoce e sensibilizzare il governo centrale dell’esigenza di velocizzare la stesura dei protocolli igienico-sanitari da far adottare a tutte le attività in vista della prossima riapertura.
È necessario, infatti, che queste linee igienico-sanitarie siano dettate in tempi celeri così da lasciare il tempo necessario ai titolari delle attività di prepararsi al meglio, in concertazione con le amministrazioni locali.
“Siamo certi – spiegano il sindaco Napoli e l’assessore Loffredo – che grazie all’impegno congiunto a livello territoriale e nazionale riusciremo a mettere in campo soluzioni utili agli operatori di questa categoria che sta vivendo un momento drammatico di crisi e riusciremo ad uscire da una situazione così delicata”.

 

LE PAROLE DI PIERO DE LUCA. “Sosteniamo la riapertura di commercio e ristorazione. Acceleriamo sui protocolli di sicurezza”

Cosi in una nota l’on. Piero De Luca che ha incontrato, stamani, a Palazzo di Città il Sindaco Vincenzo Napoli e l’assessore al commercio Dario Loffredo.

“Ho lavorato in queste settimane per trasferire e far recepire a livello nazionale le importanti istanze raccolte dai numerosi operatori commerciali del territorio ed emerse dal confronto con i tanti amministratori locali, tra cui in particolare il Sindaco e l’assessore al commercio di Salerno.

Le misure che dovrebbero essere inserite nel prossimo Decreto del Governo per sostenere la ripartenza di queste attività già duramente provate dalla chiusura a causa dell’emergenza Coronavirus -spiega il deputato Dem- sono estremamente importanti e riflettono tante nostre proposte: 1) sospensione della Tosap per sei mesi; 2) ampliamento degli spazi esterni, laddove possibile tecnicamente, con procedure burocratiche semplificate; 3) ampia flessibilità degli orari e dei giorni di apertura.

Dobbiamo però accelerare assolutamente nelle prossime ore -continua Piero De Luca – con la stesura dei protocolli igienico-sanitari da far adottare a tutte le attività in vista della prossima riapertura. È necessario, infatti, stilare delle linee guida chiare in tempi celeri, che possano essere adeguatamente applicate così da consentire ai titolari delle attività di prepararsi al meglio nel rispetto dei protocolli da seguire”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Non commento la foto ed i tre in posa per non essere censurato, ma una domanda io la devo fare : l’ONOREVOLE che NON è stato eletto a Salerno, NON è stato scelto dai Salernitani, ma a quale titolo parla dei problemi di Salerno? A che titolo siede in una sala del Comune con quei due fall. .. membri del consiglio comunale di Salerno?

  2. Giorgio Armani il Farmacista ex love love e per finire un Posto al Sole …io salverei Giorno Armani..una persona perbene ..il testo lo specchio di questa mediocre società…pura ignoranza …

  3. Per quanto riguarda lo sport invece? Capisco che l’attività sportiva dei politici “massima” è sedersi nell’auto blu, ma vogliono dare fiducia agli istruttori qualificati del coni per creare un programma serio per agonisti ed amatoriali? Grazie

  4. Ma perché i salernitani che lavorano fuori regione non li considera nessuno???… non votano a salerno forse?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.