Covid in Campania: “Numero di tamponi superiori alla media italiana”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
«Il numero di tamponi effettuati se parametrato al numero dei contagi della Campania pone la regione probabilmente non solo in linea ma al di sopra della media». Lo afferma Maurizio Di Mauro, direttore generale del Cotugno in un articolo riportato da IlMattino, commentando il calo dei dati sui tamponi in Campania negli ultimi giorni sono tornati intorno ai 2.000-3.000 dopo che nei giorni precedenti si era raggiunto un livello di 4.500-5.000 tamponi quotidiani.

«Ora – spiega Di Mauro – siamo a circa 4900 contagiati nella Regione, il 60% dei quali è guarito e abbiamo un tasso di mortalità bassissimo. Ci attestiamo su 390 deceduti. Il numero di tamponi effettuati finora è di circa 130mila e significa che rispetto al numero dei contagi abbiamo fatto un numero tamponi sufficiente.

Ma non ci fermiamo: parte ora lo screening di massa con i test sierologici, noi siamo a disposizione della Regione per dare quel contributo necessario perché si debelli patologia terribile una volta per tutte». Di Mauro ha fatto anche il punto sul Cotugno, l’ospedale partenopeo per le malattie infettive che ormai da tre mesi è il principale hub di lotta al covid19 della Campania:

«Il dato di stamattina – spiega – è che sono ricoverati 38 pazienti per il covid19. Ci sono solo due pazienti in terapia intensiva e gli altri in subintensiva e in reparti di degenza ordinaria. Il lockdown è finito ma resta il dover convivere con il virus che circola tra di noi in maniera probabilmente attenuata, infatti abbiamo un numero di contagi ridotto. Le misure di contenimento che abbiamo adottato fino a oggi dobbiamo continuare ad averle per evitare una riprese che genererebbe una situazione drammatica. Non dimentichiamo che l’esito favorevole della diminuzione dei contagi oggi sta consentendo la ripresa economica del Paese».

Fonte: IlMattino.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Hmmm … È il numero dei contagiati che dipende da quanti tamponi si fanno. Quindi a me sembra che i tamponi fatti siano stati pochi (considerando che aver fatto 100000 tamponi vuol dire aver fatto il test su circa 50000 persone) in rapporto al numero totale dei contagiati.
    Ma ognuno la guarda dove gli conviene … Io avrei preferito una maggiore ricerca di asintomatici (i soggetti più “pericolosi”) … Altri naturalmente hanno altri interessi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.