De Luca annuncia: “Orari dilatati: tutti possono restare aperti dalle 7 alle 23”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Non si può aspettare la legge nazionale, i ristoratori campani non possono. Per cui De Luca nel corso della sua conferenza odierna annuncia misure “speciali” della Campania per la riapertura degli esercizi commerciali. “Misure meno ristrutture che consentano l’apertura di tutti”.

“Oggi – dice il Governatore – arriveranno le linee guida dello Stato. La Regione ne prenderà di proprie per ristorazione e attività balneari. Il distanziamento di 2 metri nei piccoli ristoranti vuol dire non farli aprire. Queste linee guida che arrivano oggi le valuteremo nella serata, credo che i ristoratori non avranno tempo per prepararsi. Penso sia necessario aprire tutto giovedì. Non lunedì”.

“Vogliamo puntare a una distanza di un metro tra clienti, ma per averla stiamo elaborando un protocollo di sicurezza con pannelli protettivi tra un tavolo e l’altro, in plexiglass, vetro o plastica, purché materiale non poroso. Il nostro obiettivo è riaprire tutto ma per sempre”.

“Partono barbieri, parrucchieri, centri di estetica con parametri nazionali. Vogliamo riavviare il tennis. Per le spiagge avremo incontri nei prossimi giorni per avere misure anche qui più flessibili. I cittadini della Campania possono raggiungere le seconde case”.

LA LIBERALIZZAZIONE PER LE ATTIVITÀ COMMERCIALI 

“Abbiamo deciso di avere orari dilatati al massimo, le attività commerciali possono aprire tutte. Dalle 7 di mattina alle 23 di sera. Si può aprire nei giorni festivi, si apre quando si vuole”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Riapriamo anche ai lavoratori salernitani del nord…. Sono mesi che mio figlio sta bene e con l’obbligo di quarantena non puo rientrare a salerno.

  2. Vincenzo, fammi capire: Mascherina per tutti anche in esterna e un metro di distanza all’interno? Ma fai serio?

  3. Mo ti vuoi rifare perchè siamo vicino alle elezioni, ma ormai il danno lo hai fatto. Speriamo che la gente se ne rendi conto davvero

  4. come volevasi dimostrare: ognuno fa di testa sua il governo dice una cosa la regione dice un altra, la provincia di bolzano un altra ancora. Per carità i ristoratori devono riprendere e subito come le altre attività , però, un minimo di concertazione altrimenti creiamo un effetto domino per cui vai con ricorsi ai tribunali e cause

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.