Regole Balneari per Fase 2: stagione turistica ed economia a rischio nel Cilento

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Sul sito dell’#Inail è stato pubblicato un documento tecnico contenente le indicazioni per la fase due, circa il settore della balneazione. Tra le prescrizioni, il distanziamento tra ombrelloni di 5 metri, l’obbligo di pagamenti con la carta, le prenotazioni obbligatori e la creazione di appositi percorsi differenziati per chi arriva e chi va via.
A commentare è Giustino D’Uva, dirigente nazionale del Sinlai: “Purtoppo, come avevamo mestamente annunciato, la fase due si prefigura come un disastro per l’economia nazionale. E non fa certo eccezione il settore dei #balneari; le indicazioni tecniche, infatti, ancorchè provvisorie, lasciano ben poca speranza.
Con certi criteri così stringenti l’attività turistica, che già sarà stata messa a dura prova dall’assenza di visitatori stranieri, stenterà seriamente a ripartire. Molti stabilimenti rischiano addirittura di non poter riaprire affatto, vista l’assurdità di certe prescizioni. Insomma, una dura mazzata per il settore, in attesa della stagione più attesa dell’anno, che rischia di rappresentare il colpo di grazia per l’economia italiana; del resto, ci sono intere aree che vivono quasi esclusivamente di turismo estivo, soprattutto al #sud (un esempio, su tutti, quello della provincia di #Salerno e del #Cilento), e che Ne subiranno danni irreparabili”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Se questa è L’Italia,chiamiamo e preferiamo Matteo Salvini al potere,con una secessione del Cilento che non accetta più di essere depredato e saccheggiato dall’Italia di burocrati,edotti e insapienti

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.