Crozza-De Luca: “Presidente più famoso del mondo grazie a inutile orpello”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
E’ tornato a calarsi nei panni del Governatore della Campania, Maurizio Crozza, nella puntata andata in onda ieri sera su Nove, nell’ambito della nuova stagione della trasmissione “fratelli di Crozza”. Il comico ha vestito i panni di un Vincenzo De Luca Superstar, prendendo spunto dall’ormai famosissimo “Fratacchione” affibbiato a Fabio Fazio, che fatto impazzire il web dove ultimamente ha superato addirittura Trump nelle dirette video “non è colpa mia – ha ironizzato Crozza-De Luca – se grazie a un inutile orpello come uno smartphone sono diventato il Presidente più popolare del mondo. E comunque a Sanremo come ospite non ci vado: o lo presento con Fiorello, ma come ospite se lo scordano!”.

Ecco il video

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Non mi è piaciuto il finale…. In pratica è come se tutti quanti noi in Campania facessimo abusivismo edilizio e fossimo tutti disoccupati o parassiti succhiasangue dello Stato, inetti che stanno a casa a non fare un cavolo!

  2. Concordo con il commento “Mah”. Anche Crozza si è convertito alla “dottrina feltriana”? Non mi è piaciuto.

  3. Il suo pezzo ha lasciato l’amaro in bocca anche a me.
    Può darsi che Crozza abbia un po’ calcato la mano a causa del fatto che De Luca, anche come comico, sia sopra non di due ma, addirittura, tre spanne.

  4. La Campania non è il belgio, l’olanda, il lussemburgo, noi produciamo solo comiche, abusivismo, qualunquismo a go go, clientelismo, nepotismo, frittura di pesce, babà, e quant’altro qualcuno potrebbe dire che questo avviene anche nel resto d’italia ed ha ragione, per questo all’estero non ci considerano e fanno bene, però noi siamo i primi per questo crozza non potrà mai superare de luca

  5. un mito!
    e per chi non l’avesse capito meglio di così non poteva rendere l’idea….
    I toni e la supponenza di De Luca sono ancora più ridicoli agli occhi della nazione laddove ahime gli standard di vita sono fermi al secolo scorso…
    Tutti dati riscontrabili, l’altissimo tasso di disoccupazione laddove non si fa impresa da un secolo, gli illeciti, il malaffare, per non parlare della sanità completamente manipolata da una classe dirigente ” piazzata” nei ruoli chiave dai soliti amici e parenti a far danno..
    Viviamo in una regione dal potenziale straordinario ma se qualcuno del giusto calibro avesse mai rivestito il giusto ruolo politico non saremmo tutti costretti da cinquant’anni a scappare altrove per lavorare, studiare, fare ricerca e farci curare in maniera dignitosa pur pagando fior fior di tasse..
    E per quanto sia difficile ammetterlo l’intera nazione non spicca per l’onesta’ che la contraddistingue…ma mai a questi livelli sconfortanti…
    E in virtù di tutto ciò la supponenza di certa politica che di glorioso non ha proprio niente, non può far altro che ridere…
    L’alto spessore umano, imprenditoriale e culturale della popolazione campana, slegata dal tessuto sociale in cui si trova a vivere ..è poi tutt’altra questione…

  6. La gente che prende Crozza per un opinion-maker dimostra la pochezza della politica della seconda repubblica e successive, nonché di buona parte degli elettori. Un comico è un comico

  7. Concordo sostanzialmente con tutti i messaggi letti finora. Soltanto che incredibilmente continuo e continuerò a credere che tutti gli olandesi, belgi, danesi, inglesi, svedesi, norvegesi, tedeschi, polacchi, austriaci, ungheresi e così via, tutti quanti assieme, ci devono fare il chionzo a noi campani. Sono semplicemente, parlo in generale ovvio, portatori di una mentalità nazista.

  8. per salernitano chiedo scusa se rispondo in ritardo HAI PERFETTAMENTE RAGIONE OLANDESI, TEDESCHI,FRANCESI,BELGI NON SONO MIGLIORI DI NOI, E SONO PURE UN POCO RAZZISTI, TRA L’ALTRO NON E’ CHE HANNO CHISSA’ QUALI BELLEZZE ARTISTICHE E NATURALI, DA VEDERE C’E’ MA NULLA DI TRASCENDENTALE, PENSATE CHE UNA CITTA’ COME SALERNO INSIEME ALLA PROVINCIA SPOSTATA IN GERMANIA AVREMMO MILIONI DI TURISTI OGNI ANNO. QUAL’E’ ALLORA IL PROBLEMA VISTO CHE NON SONO DEI GENI, E CHE QUESTI POPOLI LE REGOLE LE RISPETTANO, NON QUANDO ARRIVANO IN ITALIA, E QUINDI PER LORO UNA CITTA’ PULITA, AMMINISTRATORI CHE SANNO GOVERNARE, TRASPORTI EFFICIENTI, TURISMO ORGANIZZATO NON FA NOTIZIA DA NOI AHIME’ E’ TUTTO IL CONTRARIO POI CON QUESTA PANDEMIA … MI PIANGE IL CUORE

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.