Folgorata da una scarica elettrica, tragica morte per Francesca a 27 anni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Una scarica elettrica mentre stava facendo la doccia è costata la vita a Francesca Maione, ragazza di 27 anni, che è stata trovata priva di vita nel bagno della sua abitazione a Poderia, frazione di Celle di Bulgheria nel Salernitano. A scoprire il corpo è stato il fratello della giovane in compagnia del padre che, non vedendola uscire dal bagno, hanno sfondato la porta per capire cosa stesse succedendo. A darne notizia il sito OndaNews.it

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Sapri e dei militari della Stazione di Torre Orsaia agli ordini del Maresciallo Nucera.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Cellulare? Dov’è l’elettricità.
    Solo il phon potrebbe avere causato la tragedia. Ma ci sarebbe da discutere sull’impianto elettrico a norma ed altre questioni che avrebbero potuto evitare la tragedia. Sempre se non è stato un malore.

  2. Il cellulare senza l’alimentatore
    non è pericoloso solo con il carica batteria inserito ma si deve completamente bagnare.

  3. Muore a 27 anni folgorata da una scarica elettrica mentre fa la doccia. La tragedia è accaduta ieri sera a Poderia, frazione del comune di Celle di Bulgheria. A perdere la vita Francesca Maione. La ragazza era appena rientrata a casa. Una serata come tante altre. Ha salutato i genitori ed è entrata in bagno per lavarsi. Aveva iniziato a fare la doccia da qualche minuto quando improvvisamente in casa c’è stato un black out. I genitori sono accorsi in bagno e hanno trovato la ragazza riversa a terra. Il corpo della 27enne era nel box della doccia.

    I familiari hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Sul posto i sanitari del 118 e i vigili del fuoco dl distaccamento di Policastro. I caschi rossi hanno dovuto mettere in sicurezza la casa. A terra in bagno c’era tanta acqua. È stato necessario lavorare senza corrente per recuperare il corpo della giovane. Per Francesca non c’è stato più nulla da fare. Quando i sanitari sono giunti sul posto era già priva di vita. La giovane è morta sul colpo. Fatale è stata la scarica elettrica che si è improvvisamente sprigionata mentre Francesca era sotto la doccia. Sul posto i carabinieri della compagnia di Sapri guidati dal capitano Matteo Calcagnile. L’ipotesi più probabile è che la ragazza sia morta per una scarica elettrica arrivata dal braccetto della doccia. Da capire cosa abbia fatto da conduttore. Si ipotizza anche un problema nella messa a terra dell’abitazione.

    PROBABILMENTE L’IMPIANTO ELETTRICO E’ STATO FATTO IN PARALLELO ALLA TUBATURA DELL’ACQUA SENZA ALCUNA MESSA A TERRA. E IL BRACCETTO HA FATTO DA CONDUTTORE. CI SARANNO STATE ALTRE SCOSSE POCO AVVERTITE PERCHE’ E’ ASSAI IMPROBABILE CHE IL PROBLEMA SIA SCOPPIATO ALL’IMPROVVISO. COMUNQUE CI SONO RESPONSABILITA’ EVIDENTI DELL’IMPIANTISTA. LA MAGISTRATURA INDAGHI NEL RISPETTO DI QUESTA POVERA RAGAZZA. RIP.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.