Fotografi in “bianco e nero”: rinviato 95% degli eventi, settore al collasso

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Un grido disperato parte da una neonata Associazione che riunisce fotografi e video-operatori penalizzati dalla crisi del Coronavirus: rinviato il 95% delle cerimonie al 2021, per loro la ripartenza non ha senso.

Il 18 per molte attività in Campania sarà il giorno delle riaperture, delle casse che finalmente vedranno entrare i primi soldi, il primo “ossigeno” per una nuova vita. Per molti ma non per tutti. Sono parole piene d’amarezza quelle di fotografi e operatori di cerimonie ed eventi: per loro, il futuro, è come una foto in bianco e nero: nella maggior parte dei casi, molti di loro lunedì non solleveranno le saracinesche di studi e laboratori.

Con le cerimonie spostate nel 95% dei casi al 2021, gli eventi praticamente azzerati per l’intero anno, per questi artigiani professionisti si prospettano 14 mesi di stop forzato più altri quattro mesi di incasso zero: con fitti, utenze, tasse e spese che incombono. Fotografi ed operatori che lavorano con battesimi, comunioni, cresime, matrimoni, feste di laurea ed eventi affini si sentono “invisibili”, ignorati dalle istituzioni che non sono riusciti ad includerli in nessuna misura di sostegno.

«È nata la necessità di creare un’associazione per dare voce al dramma che stiamo vivendo e che vivremo nei prossimi mesi», dicono, sollevando «il problema dei fitti e la lotta all’abusivismo, altra vera piaga del settore». Un’iniziativa partita da Cava de’ Tirreni che punta a coinvolgere i colleghi della associazione fotografi campani e la Regione Campania per avanzare proposte e trovare soluzioni.

Fonte: LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. chi chiede aiuti è perche’ in passato ha pagato regolarmente le tasse… controlliamo un po il reddito del 2019 prima di regalare soldi !!!

  2. Sono partite iva come tutte le altre. Avranno i soldi in proporzione alla diminuzione degli introiti dichiarati precedentemente

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.