Controlli distanze e spiagge libere: le due incognite per la stagione estiva

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Distanze e spiagge libere: sono queste le due principali incognite che pendono sulla partenza dell’ormai imminente stagione estiva. «Ma l’importante è riaprire: quasi non ci speravamo», ha commentato Salvatore Trinchillo – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – vicepresidente nazionale del sindacato italiano balneari Sib-Confcommercio. A far discutere, sopratutto, sono le distanze. A parte quelle individuali che rimangono di un metro, gli stabilimenti balneari hanno un protocollo stringente. Discorso a parte meritano le spiagge libere, che non saranno certo off limits come prefigurava qualcuno, ma si devono osservare le stesse distanze dei lidi. E chi controlla? Qui il legislatore rimanda tutto ai comuni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Finalmente si sono resi conto che non è possibile controllare 60 milioni di persone. Da domani tutti a mare rispettando le distanze. Chi ha paura può starsene a casa a fare i video sui balconi

  2. Concordo con runner, hanno massacrato ingiustamente chi voleva andare a correre e chi non mette la mascherina all’aperto. Io all’aperto la mascherina non la indosso, é chiaro che nei luoghi chiusi e dove ci sono assembramenti é meglio usarla. La gente che vuole stare a casa con la mascherinafino al 2030é libera di farlo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.