Balneatori salernitani avviliti: incertezze su data riapertura e misure da adottare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa

Anche i gestori degli stabilimenti balneari di Salerno e provincia sono ancora nell’incertezza più totale. A cominciare dalla data di riapertura, che oscilla tra il 25 maggio o, al più tardi, il 1° giugno. Nell’attesa mancano ancora le linee guida. I balneari, infatti, attendono di conoscere – come scrive il quotidiano “Le Cronache” – quanti bagnanti potranno essere ospitati al riparo di un ombrellone che, comunque, dovrà avere uno spazio di 10mq, in definitiva 3,5 metri dall’altro più vicino.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Mentre c’è qualcuno di Salerno, noto stabilimento balneare, che già sbandiera aperture, animazione, piscine e quant’altro…

  2. E di tutti gli incassi a nero degli anni passati non ne parlate evento razza di ipocriti

  3. x Lino Coppola

    Molta di quella gente lavora davvero solo 2-3 mesi all’anno ed in quei 2 mesi devono coprire tutto l’annata, ne conosco qualcuno e non sguazzano certo nei soldi.

    Io sto bene e prendo uno stipendio regolare ma non per questo mi metto a sparlare di altri mentre sono in difficoltà, ma che problema hai?

  4. Un paese di lamentosi poi da indagini bancarie sui conti correnti italiani sono depositati 1500 miliardi di euro, poi ci sono i furbi che sono due categorie chi ha i soldi all’estero è chi sott u matarass, vorrei capire realmente i poveri in italia chi sono…chi chiagn fott a chi rir….

  5. Ciccio, quello è il perimetro. E’ l’area che si esprime in metri quadri e un’area di 10 metri quadri corrisponde a un quadrato di 3,16 metri per lato.

  6. Gli stabilimenti balneari non devono lamentarsi di niente, vorrà dire che quest’anno al posto di guadagnare 100 ne guadagneranno 50. Come costi fissi hanno solo la concessione che è 4 spicci e il personale tutto a nero e sottopagato. Vendono un prodotto non loro (mare e sole) e ci hanno privato di quegli spazi liberi che per legge ci spettano. Buona estate

  7. Ci sn settori molto colpiti da questo virus,purtroppo se nn si è dentro nn si capisce bene il danno.molta gente Parla parla..ma nn capisce che intorno ad un imprenditore ci girano tante persone che lavorano e campano..Ma del resto se nn si prova nn si può capire..al massimo scrivere un commento idiota.

  8. x Come mai

    A Rimini sono già pronti!!!!…. te credo quello è il nord che produce.Qui ci si lamenta come se fosse un altro stato!!!!! te credo siamo meridionali sfruttati e depredati da questi vecchi tromboni della politica parassitaria.Silenzio sud,piangete e piangete,ma non fate la rivoluzione.

  9. BASTA DI PIANGERE SOLO, LAVORIAMO, ABBIAMO FANTASIA E BELLEZZE NATURALI, SFRUTTIAMOLE E CAMPEREMO COMUNQUE. LA STAGIONE BALNEARE DEVE INIZIARE IN MAGGIO E CHIUDERE AD OTTOBRE, MOLTI VOGLIONO LAVORARE POCO E GUADAGNARE MOLTO, NON DEVE ANDARE COSÌ.
    PROPONIAMO NUOVE INIZIATIVE, PRIMA O POI QUESTA TERRIBILE GUERRA FINIRÀ, FACCIAMOCI TROVARE PREPARATI AD AFFRONTARE IL FUTURO CON NUOVE REGOLE ED INIZIATIVE.
    GLI ITALIANI NON SONO ABITUATI AD ARRENDERSI

  10. Anni di ombrelloni mai dichiarati, ricevute non fatte. Due lettiji a 30-40 euro. Quest’anno è andata così.
    Succede. Ce la farete a sopravvivere visto che non avete spese.
    Certo niente viaggio a novembre in posti caldi, o macchina nuova.
    Si chiama rischio di impresa, ne avrete conservati di quattrini ler fronteggiare un’estate così.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.