Casciello (FI): Governo esclude professionisti dai contributi a fondo perduto. È vendetta M5S

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

«Il Governo esclude i professionisti dai contributi a fondo perduto. Si consuma così la vendetta dei 5stelle che vogliono eliminare gli Ordini». Lo afferma l’onorevole Gigi Casciello, deputato di Forza Italia e tra i fondatori dell’Associazione Voce Libera.

«Il Decreto Rilancio, e meno male che l’hanno chiamato così, all’articolo 25 riserva la spiacevolissima sorpresa, ed è l’ennesima volta che la realtà sbugiarda gli annunci fatti “sulla parola”: tutti i professionisti iscritti agli Ordini e ai Collegi non possono accedere ai contributi a fondo perduto previsti per gli autonomi e per le imprese che nel mese di aprile abbiano registrato un calo superiore a un terzo del fatturato rispetto allo stesso mese del 2019. E la situazione è ancora più grave nel Mezzogiorno, dove gli studi professionali sono uno dei terminali della grave crisi del settore produttivo – prosegue l’onorevole Casciello –. Impossibile non far notare come il Pd su questo tema si sia arreso ai 5stelle, che hanno più volte affermato di voler sopprimere gli Ordini professionali a cominciare dall’Ordine dei giornalisti, come da invettive dell’ex sottosegretario all’editoria Crimi nel precedente Governo Conte».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Noi Medici paghiamo 2 gravi errori
    1 presentarci sempre divisi in qualsiasi appuntamento politico che impegni la categoria per stupide rivalità’ tra pavoni.

    2 essere rappresentati da elementi mediocri che non sfondando nella professione ripiegano nelle rappresentanze. Un volta il leader della categoria veniva eletto come rappresentante e il suo prestigio gli permetteva di poter essere una voce ascoltata… oggi ecco il risultato!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.