Morte del turista francese a Policastro: battaglia tra Procura di Vallo e legali

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
E’ scontro tra la famiglia di Simon Gautier e i magistrati della Procura di Vallo della Lucania. I pubblici ministeri chiedono l’archiviazione del fascicolo per omicidio colposo – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – sulla morte del turista francese finito in un vallone l’estate scorsa a Policastro.  Gli avvocati dei Gautier si oppongono: «Poteva essere salvato troppi errori nei soccorsi, bastava seguire il tracciato su Google». Secondo i legali ci sarebbero state troppe superficialità e approssimazione da parte degli operatori del 112 nel ricevere la telefonata di aiuto del giovane turista francese morto lo scorso anno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. in Francia non avrebbero neanche ammesso la denuncia perchè per definizione fanno tutto benissimo….pace all’anima sua—

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.