Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola mercoledì 20 maggio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ecco i titoli delle prime pagine sui giornali Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

Turisti zero, la resa degli hotel. Albergatori contro la Regione: «Niente regole sull’accoglienza, impossibile riaprire ora». La ripresa. Migliaia di posti a rischio tra dipendenti e stagionali. La Costiera rilancia: tamponi a tutti gli operatori

Ed ancora: La scuola. Le commissioni con troppi alunni maturità, è Sos sulla sicurezza

Di spalla: La testimonianza. «Io e il Covid 46 giorni con il tocco del male»

A centro pagina: «Fonderie, da De Luca un blitz inaspettato
vogliamo trasferirci». Ciro Pisano: di quali dati parla l’ex sindaco?
Fermarci ora significherebbe farci morire. L’intervista. Il manager: Buccino per noi è ok

I rifiuti. Sarno, la mossa di Canfora «In quest’area zero impianti»

La foto notizia: Simon, scontro tra famiglia e Procura. La tragedia I Gautier si oppongono alla richiesta di archiviazione

Di lato: L’economia. Prestiti agevolati boom di domande ma via libera
a un’azienda su 3

Il focus. Sorpresa Salerno non c’è l’assalto ai compro oro «Clienti in calo»

Taglio basso: Il processo. Pagani regno della droga chiesti 163 anni di carcere

La sentenza. Omicidio di Pastena trent’anni a Siniscalchi

Un protocollo unico per gli allenamenti. Il calcio. Stesse misure per A e B: niente ritiro e isolamento solo per i positivi

I box in alto: Il racconto. Notte di dolore e paura ma Alice (non) resta a casa

Il film. Il Sarno post apocalittico raccontato da Carrieri

Sul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

Pisano: Fiom in campo in difesa dei lavoratori “De Luca ha creato caos”. Salerno. La polemica sulle Fonderie. Francesca D’Elia chiede subito un tavolo con il Governatore. “Famiglie in difficoltà ma non usiamo i social per i loro problemi”

A centro pagina: Uccise D’Onofrio: 30 anni a Siniscalchi. Per il fratello procede il Tribunale dei minori. Salerno: il Pm aveva chiesto 30 anni

L’avvocato Sica “In Appello ristabiliremo la verità dei fatti”

Di spalla: L’intervista. Mezzaroma: “Dipende dai medici Noi siamo pronti”

Di lato: Verso le regionali. Caldoro pronto a fare un passo indietro. Fdi: “Maresca? C’è Cirielli”

50 anni fa lo Statuto dei lavoratori. Oggi convegno on line

Autoscuole si riparte: schermi parafiato per le guide

Taglio basso: Puc, Donato prova a scalzare la Lanzara. Castel San Giorgio: oggi Consiglio Comunale. Surroga di De Vivo, la Prefettura in ritardo

Cava de’ Tirreni. Servalli e la fase 2: “Punteremo sui giovani e la Movida”

Droga, blitz nel Cilento. Dieci arresti

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

LE PRIME PAGINE DEI GIORNALI NAZIONALI

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.