Prostituzione in litoranea durante la pandemia: a Eboli tornano le maxi-multe

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Il sindaco di Eboli Massimo Cariello, proprio nella giornata di ieri, ha firmato un’ordinanza che vieta la prostituzione lungo la Strada Provinciale 175, meglio nota come litoranea, dove lil fenomeno non è mai cessato, anche con l’emergenza Covid. Nel provvedimento – come scrive il quotidiano “Il Mattino” si legge  che «nell’attuale periodo di pandemia è indispensabile evitare al massimo i contagi e la consumazione di rapporti sessuali aumenta il rischio di malattie». L’ordinanza, che è arrivata con largo anticipo rispetto agli anni passati, sarà in vigore fino al prossimo 15 ottobre. Chiunque lo trasgredisce subirà un’ammenda di 500 euro. I residenti auspicano che questo provvedimento venga però fatto rispettare, con controlli più rigidi lungo la litoranea.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Beh se hanno la mascherina Ppf3,i guanti,il “guanto”e sono vestiti e la visiera io credo che nn solo nn ci siano rischi per la salute ma ci sia una fantasia erotica enorme.A questo aggiungiamo 3000 euro di multa..io direi che nemmeno l’Inquisizione poteva pensare qualcosa del genere.La cosa che mi fa sorridere e’che in questo disastro la domanda e’:Come mai sono calate le nascite?Come mai nn si fa piu’sesso?Semplice.Le donne sono quasi tutte isteriche a caccia di soldi.Il sesso fa lo stesso effetto di un discorso di Conte…lo idealizzi ma durante l’atto pensi se finirai per fare il barbone tra Covid e crisi e infine ci sarebbe il sesso a pagamento.Qui interviene lo Stato che ci delizia con le intercettazioni dei nostri politici che denunciano se stessi negli altri..le loro vergogne sono proiettate nelle persone comuni.Questo e’il quadro…io cmq non so chi ve la da la costanza e la forza di pensare a queste cose..Vi invidio,sebbene sotto sotto mi fate anche un po’tenerezza

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.