Amatruda “Salerno ricordi Almirante e la destra perbene di Colucci e Tedesco”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
“Salerno dedichi una strada a Giorgio Almirante. Un galantuomo della destra, sarebbe un ottimo segnale. Non è la mia storia ma è una storia importante di questo Paese e di Salerno”. Così Gaetano Amatruda, riformista e dirigente di Forza Italia nell’anniversario della scomparsa dell’ex segretario del Msi.

“Qui – sottolinea riferendosi a Salerno – il Movimeto Sociale ha avuto galantuomini del calibro di Nino Colucci e Giuseppe Tedesco. La destra colta e perbene”.
“L’Amministrazione comunale lo faccia per loro e per altri …Salerno abbia memoria” conclude alludendo alla battaglia, avviata da tempo, su Vincenzo Giordano.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. x Michele ore 14.03: se onorare post mortem dei grandi uomini e personaggi della politica italiana come Giorgio Almirante e Vincenzo Giordano significa essere scemi ebbene bisogna essere orgogliosi di esserlo…………..ed ecco che grazie a personaggi come Michele abbiamo al potere nazionale e locale una massa incompetente, ignorante ed incapace di risolvere i veri problemi degli italiani.

  2. La “riorganizzazione del disciolto partito fascista”, già oggetto della XII disposizione transitoria e finale della Costituzione della Repubblica Italiana, avviene ai sensi dell’art. 1 della citata legge
    «quando un’associazione, un movimento o comunque un gruppo di persone non inferiore a cinque persegue finalità antidemocratiche proprie del partito fascista, esaltando, minacciando o usando la violenza quale metodo di lotta politica o propugnando la soppressione delle libertà garantite dalla Costituzione o denigrando la democrazia, le sue istituzioni e i valori della Resistenza, o svolgendo propaganda razzista, ovvero rivolge la sua attività alla esaltazione di esponenti, principi, fatti e metodi propri del predetto partito o compie manifestazioni esteriori di carattere fascista.»

    La legge n. 645/1952 sanziona chiunque promuova od organizzi sotto qualsiasi forma, la costituzione di un’associazione, di un movimento o di un gruppo avente le caratteristiche e perseguente le finalità di riorganizzazione del disciolto partito fascista, oppure chiunque pubblicamente esalti esponenti, princìpi, fatti o metodi del fascismo, oppure le sue finalità antidemocratiche.

    È vietata perciò la ricostruzione del PNF. Ogni tipo di apologia è punibile con un arresto dai 18 mesi ai 4 anni.

    La norma prevede sanzioni detentive anche per i colpevoli del reato di apologia, più severe se il fatto riguarda idee o metodi razzisti o se è commesso con il mezzo della stampa[1]. La pena detentiva è accompagnata dalla pena accessoria dell’interdizione dai pubblici uffici[1].Almirante firmò i bandi per far fucilare i partigiani….ECCO IL GRANDE UOMO..NON HA MAI RINNEGATO LE SUE ORIGINI FASCISTE E QUINDI ??LA PROPOSTA DEL SIG. AMATRUDA VIENE DA UNA FORZA CHE ANNIDA NELLE SUE FILE PARECCHI NOSTALGICI DELLA DITTATURA FASCISTA SAREBBE SANZIONABILE IN UNA VERA DEMOCRAZIA!!

  3. max si vede che non sai cosa è la dittatura….vai a studiare e poi nè parliamo
    con linguaggio un pochino solo un pochino decente…

  4. Ma sto Amatruda chi si crede di essere!! In passato ha fatto il lacchè di Giordano, che ha seguito, post tangentopoli a destra , per avere nuovamente un “posticino” e poi si è spostato completamente a destra per continuare a fare il lacchè di Caldoro!
    Quindi non è un politico è un lacchè!!

  5. pasca’ rimango sempre della mia opinione, ogni festa o lavoratori o repubblica o liberazione e’ dei sinistroidi, sono i peggiori fascisti,hanno fatto carneficine in tutto il mondo, oggi tutto rinnegano tutto iniziando dai negroni e dai sinistroidi al governo, almeno almirante berlinguer e altri del loro calibro non rinnegavano niente delle loro identita’, con questo gregge di popolo italiano ansiosi di ruminare per le strade un po’ di sana dittatura educativa sarebbe il top. passo e chiudo

  6. dittatura sana? C’è dittatura sana questa è nuova… peggiori fascisti… ci sono i nuovi fascisti i leghisti quanto di peggio potesse capitare

  7. Plaudo sentitamente al commento del signor Pasquale mentre il signor Max, seppure si nota una certa correttezza nella forma del suo ragionamento, avrebbe bisogno di maggiore umiltà, parlando di cose di cui appare evidente la sua ignoranza.

  8. Io lo ricordo dal liceo , il Severi , era un bravo ragazzo ed era di sinistra … poi che è successo ??!

  9. avevo detto passo e chiudo ma vedo la solita arroganza sinistroide, meglio ignoranti che sapienti come chi dovrebbe tutelare i cittadini “palamara per tutti” ripasso e chiudo. dimenticavo il nostro grande presidente mattarella che tace. tripasso e chiudo.;:alla toto’

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.