Camera Commercio, Università Salerno e Liceo Galdi di Cava per progetto eco-sostenibilità

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La scuola non si ferma e, così, anche le attività di Alternanza scuola-lavoro, ora PCTO, sono state portate a termine, nonostante la sospensione delle attività scolastiche in presenza per le misure di contenimento del Covid-19.  “Dal riciclo al riuso: la conoscenza sociologica di fronte alla sfida della sostenibilità” è il titolo del  progetto che ha coinvolto 25 studenti della classe 5 Ae dell’indirizzo Economico-sociale del Liceo “De Filippis Galdi” di Cava de’ Tirreni, presieduto dalla Dirigente scolastica Maria Alfano. Nei giorni scorsi si è svolto, pertanto,  il Report Day con il Dipartimento di Studi politici e Sociali dell’Università degli Studi di Salerno sulla piattaforma Microsoft Teams, per presentare i risultati del “Percorso per le competenze e per l’orientamento”. Presenti alla video-conferenza il Responsabile scientifico del progetto, Prof. Maurizio Merico,  i Delegati PCTO, Professoresse Maria Prosperina Vitale e Mariadomenica Lo Nostro,  la Dirigente scolastica del Liceo “De Filippis Galdi” Prof.ssa Maria Alfano,  il Consigliere Camerale Stefania Rinaldi – Delegato PCTO della Camera di Commercio Salerno,  il Presidente del Corso di Studi in Sociologia Prof. Massimo Pendenza,  la Prof.ssa Maria Letizia Puglisi del De Filippis -Galdi,  gli Esperti, le dottoresse Carmela Cicalese e Nadia Cammarano e la Prof.ssa Serena Quarta,  la referente per l’Azienda “Metellia Servizi”, Dott.ssa Tiziana De Sio.
Le studentesse Rossella Fasolino, Maria Antonia Rispoli hanno raccontato l’esperienza vissuta e i risultati raggiunti con il progetto.
Gli studenti sono stati coinvolti in attività formative, laboratoriali e di stage sui temi dell’educazione ambientale con focus specifico sulla raccolta e sul riciclo dei rifiuti. L’attività svolta ha avuto un approccio innovativo perché ha visto il coinvolgimento dell’Università, della Scuola e delle Aziende ed è stata applicata una metodologia qualitativa di analisi di contesto. Tutte le attività svolte, oltre che fare acquisire ai giovani partecipanti le conoscenze adeguate in materia di riuso e di riciclo dei rifiuti, hanno permesso loro di acquisire competenze trasversali.
Ai partecipanti sono stati offerti gli strumenti necessari alla costruzione dei percorsi di analisi e osservazione critica della società contemporanea, con specifico riferimento alle opportunità lavorative offerte nell’ambito delle Scienze politiche e sociali; particolare attenzione è stata prestata alle aziende coinvolte nello stage: “Metellia Servizi” di Cava de’ Tirreni e “Agricola Imballaggi” di Pagani. Il progetto è stato finanziato dalla Camera di Commercio di Salerno.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.