Rivoluzione in spiaggia a Castellabate: lidi a numero chiuso, app per prenotare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
S’annuncia un’autentica rivoluzione per la stagione balneare nel Comune di Castellabate. Il sindaco Costabile Spinelli ha annunciato – come riporta il sito web infocilento.it – le linee guida che saranno adottate dall’amministrazione comunale per gestire le spiagge, sia quelle di San Marco che quelle di Santa Maria, all’epoca del Covid-19.

“Quest’anno alcune abitudini dovranno necessariamente cambiare – ha esordito il primo cittadino – Le spiagge saranno a numero chiuso, ovvero con un numero di ombrelloni tale da evitare assembramenti. Sulle spiagge libere metteremo degli stalli che segneranno le distanze da un ombrellone all’altro. Ci sarà un controllo e sarà possibile accedere tramite una prenotazione. Il tutto sarà gratuito. Ci sarà un”numero amico” per l’assistenza e l’Ente sta anche valutando l’utilizzo di un’app per le prenotazioni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Bene Sindaco, quest’anno con queste regole farai fare la fame ai tuoi concittadini. Buon divertimento.

  2. La fame non la farete perché vi siete riempiti bene le tasche negli anni passati ed in tutti i settori con tre mesi l’anno di lavoro…

  3. Fittano a nero monolocali per 20 persone. Controllate questo e automaticamente la gente in spiaggia diminuirà

  4. Scusate ma già si fanno i sacrifici per fittare la casa e poi non si sa neanche se si può scendere in spiaggia? Già siete più cari rispetto ad altre località balneari ora in questa crisi la vostra decisione mi sembra un’altro modo per fare cassa , praticamente obbligate a prenotare ai lidi! La vedo dura , molte case resteranno sfitte quest’anno a meno che non garantite l’accesso in spiaggia!

  5. Io ho constatato che queste regole in alcuni lidi non sono per niente rispettate. Si controllo o gli utenti ma non i gestori. Lo spazio, i percorsi, gli stalli, e persino il controllo della temperatura a zero. Ne vogliamo parlare?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.