“Non siamo solo sballo e cafonaggine”: sfogo social di Montefusco dj salernitano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
17
Stampa
“Mi chiedo però perché non venga rispettata la mia “minoranza etnica”. Si la parola è giusta perché io appartengo ad una specie diversa, l’essere umano perde il suo status quando decide di dedicarsi all’arte e alla musica. Peccato che questo venga visto sempre come sballo e cafonaggine”: è uno dei passaggi salienti del lungo sfogo social di Marco Montefusco. Il noto dee jay salernitano, sul suo profilo Facebook, ha pubblicato un post nel quale chiede maggiore rispetto per il mondo della notte. Anche se bandisce la parola “movida”, perchè “è un termine italiano, quindi non lo accetto”. Montefusco poi aggiunge: “Oggi una volta in più mi viene negata la libertà di poter accompagnare le persone con la musica nei momenti di relax e svago, siamo alla chiusura più totale di libertà di espressione, culturale e lavorativa. Non mi è consentito diffondere musica attraverso degli altoparlanti all’interno di un locale nonostante le autorizzazioni del caso tra cui quella dell’Arpac”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

17 COMMENTI

  1. Io invece rivendico il mio diritto al riposo notturno perché mi devo alzare alle 5 la mattina per andare al lavoro e ne ho le palle piene di bimbi idioti che fanno casino fino alle 2 di notte.

  2. Caro dj se ti fai musica io faccio cinema. Però come dici tu c’è una minoranza banale e va rispettata

  3. Quando ero più giovane, andare a ballare era un momento di svago e divertimento e allo stesso tempo, anche se non capivo un tubo di musica, notavo la differenza tra dj. Quindi mi sento di dare piena ragione a Montefusco.
    Saper fare musica è un arte e va rispettata.

  4. Non siamo solo sballo.e cafonaggine….quindi in parte, comunque lo siete? che scienziato plurilaureato…

  5. Marco tieni ragione, viene criminalizzato il mondo delle discoteche non sapendo che ci sono tante persone perbene che lavorano per far divertire la gente. Speriamo che possiate ripartire a breve anche se non sarà facile. Bisogna essere fiduciosi. Vamos a balar!

  6. Fai quello che vuoi finché non ledi altri! Sballatevi pure, ubriacatevi, drogatevi, ammazzatevi ma fuori dai centri abitati, in zone lontane da dove la gente abita, gente che vuole dormire perché la mattina deve svegliarsi per mandare avanti la baracca! O vi chiudete in locali insonorizzati o ve ne andate fuori dalle palle in campagne disabitate a sballarvi quanto vi pare ed a qualunque ora!

  7. Ma quale arte è solo business fatto sulle spalle sugli allocchi che spendono soldi per far arricchire i furbi.

  8. jat a faticà seriamente….e non rompete i gabasisi la notte a chi si alza la mattina presto per andare a lavorare e a spezzarsi la schiena per pochi euro

  9. Nessuno, ribadisco nessuno, può permettersi di censurare il modo di vivere di un individuo anche se dedito all’abuso di alcool o droga.
    Tuttavia, la libertà di questo individuo non permettersi di limitare o mettere a rischio la mia salute e la mia tranquillità fisica e mentale.

  10. x13:26

    Esatto!!!

    Per me la gente può drogarsi, tatuarsi, confessarsi, evirarsi, alcolizzarsi, mutilarsi, suicidarsi senza alcun problema (anzi…). Il problema è quando si rompono i zebedei agli altri per le proprie intemperanze.

    Nessun buonismo, fatevi quello che volete ma non dovete rovinare l’esistenza agli altri.

  11. Non girasse droga di stato(alcol) e droga di mafia ci sarebbero solo i buttafuori. Forse.
    Chi riesce a smentirmi concretamente cena pagata.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.