Strada chiusa a Cetara, interrogazione di Cirielli (FdI) a De Micheli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
“Presenterò un’interrogazione parlamentare al ministro delle infrastrutture Paola De Micheli sulla chiusura del tratto della Strada Statale 163 “Amalfitana”, compreso tra i chilometri 44,950 e 45,050, nel centro abitato di Cetara”.

Lo annuncia il Questore della Camera e parlamentare salernitano di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli a seguito dell’ordinanza emessa dall’Anas per l’esecuzione dei lavori di bonifica e messa in sicurezza della parete rocciosa. “E’ inaccettabile che venga aperto il cantiere a meno di una settimana dalla riapertura delle attività commerciali e alla vigilia della ripresa delle attività balneari e ricettive.

In questo modo – dichiara Cirielli – si dà la mazzata finale al turismo in Costiera Amalfitana,  già duramente colpito dall’emergenza sanitaria. Vorrei sapere il motivo per cui tali lavori non sono stati effettuati durante i tre mesi di quarantena appena trascorsi, ossia quando le strade della Divina Costiera erano semi-deserte per via delle normative governative contro la diffusione del Covid-19. Tra l’altro, la frana che ha provocato il distacco di massi e materiale franoso lungo la SS163 “Amalfitana” risale allo scorso 28 novembre.

Dunque, perché si è attesa incomprensibilmente la vigilia della stagione estiva per avviare i lavori? E perché il presidente della Provincia di Salerno e il governatore della Regione Campania, entrambi del Pd, continuano a restare in silenzio? Auspico – conclude Cirielli – un immediato interessamento da parte del Governo sulla vicenda.

Ai commercianti e agli albergatori della Divina Costiera, che tramite Confcommercio e Federalberghi Salerno hanno manifestato il loro dissenso per tale ordinanza, giunga la mia solidarietà e il mio sostegno”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. caro cirielli, che spesso sei venuto a chiederci i voti, vorrei farti abitare a te sotto questo pericolo…sei una delusione…purtroppo non sai dove appenderti per non dire la verità e cioè che de luca sta facendo le cose per il bene di tutta la campania e che tu ed i tuoi non siete mai stati capaci di fare….non chiedere più niente a cetara e ai cetaresi tu ed imma vietri….ormai avete già perso le elezioni in regione campania…ciao

  2. Caro Cirielli, che si tende a preferire la costiera sorrentina rispetto alla amalfitana é una cosa che, chi ci abita in costiera, lo sa da sempre.
    I cittadini del posto subiscono danni e ritardi, anche tecnologici, per mancanza e ostruzionismo al rilascio delle autorizzazioni da parte di un ente che fa sede a Napoli.

  3. Ogni tanto compare il Ciriellino ………… e spara cazzate giusto per far vedere che esiste!
    Lui e l’amichetto Iannone che in 5 anni di ” incapacità amministrativa ” , hanno devastato il nostro splendido territorio Provinciale.
    Non siete manco l’unghia del mignolo del Presidente De Luca…………..

  4. Tutti a criticare Cirielli che può essere simpatico o meno e la qualcosa mi lascia indifferente, ma nessuno risponde sul merito della domanda. Perchè nei circa tre mesi di lockdown o da novembre 2019 da quando è avvenuta la frana non sono mai stati eseguiti i lavori nel tratto in questione e si aspetta solo ora che potrebbe arrivare un minimo di ossigeno con i flussi per le imprese del settore turistico? O è chiedere troppo o un delitto di lesa maestà?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.