Ascierto avverte: “Non abbassare la guardia, il pericolo di una seconda ondata…”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Finalmente, dopo oltre due mesi di lockdown, l’Italia è ritornata alla libertà. Non è ancora un ‘liberi tutti’ ha avvertito Giuseppe Conte, ma la voglia di ritornare ad uscire è stata molto forte tanto che molte persone si sono riversate nelle strade. Alcune di queste, però, senza rispettare le regole di sicurezza.

Il dottor Paolo Ascierto, ai microfoni di NapoliToday, ha rilasciato alcune dichiarazioni in cui ha parlato del Coronavirus e dei possibili pericoli. Ecco quanto evidenziato: “Attualmente i nuovi casi in Campania sono, per fortuna, molto pochi, e questo ci porta a tirare almeno un piccolo sospiro di sollievo. Tuttavia, questi ottimi risultati, non devono farci assolutamente abbassare la guardia ma, anzi, ci impongono di porre ancora più attenzione in quelle che sono le ormai conosciute misure di prevenzioni adottate“.

Il professor Ascierto infine, ha parlato anche del pericolo di una seconda ondata: “Il numero dei casi positivi e dei morti sta progressivamente riducendosi, tuttavia, questa è una fase che a me personalmente preoccupa particolarmente, poiché vi è in molte persone l’idea che tutto sia finito e che si possa, quindi, tornare alla normalità, senza rendersi conto che i numeri così bassi sono legati alle importanti misure di prevenzione messe in atto dal governo“

“Ma il virus circola ancora. Quello che accadrà nelle prossime settimane sarà fondamentale per capire l’andamento del contagio, senza mai abbassare la guardia. Il rischio di una seconda ondata a settembre ovviamente c’è, così come ci insegnano molti altri virus che ormai conosciamo, tuttavia, il SARS-CoV-2 è un virus nuovo che conosciamo ancora poco“.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.